Assai Essai, successo a Capodarco per la rassegna cinematografica

1' di lettura 09/10/2019 - Tutto pieno per "Psicomagia", uno dei film della rassegna Assai Essai presso il Teatro Nuovo di Capodarco.


Una serie di film d'essai che si susseguono a ritmo quasi giornaliero ormai da mesi denotano un impegno costante del gestore Andrea Cardarelli, cultore del cinema d'elite e diffusore della settima arte.

"Psicomagia, un'arte per guarire" di Jodoroswskj è il film che ieri sera ha riscosso grande successo di pubblico, in replica anche questa sera alle 21,30. Si tratta di una testimonianza fatta di esperienze personali sulla delicata arte psicomagica e sull'impatto che ha sull'inconscio, specialmente in una società frenetica come quella occidentale.

Da giovedì 10 ininterrottamente fino a mercoledì 16 (lunedì escluso) sarà "Burning", film coreano basato su un racconto del noto scrittore Murakami del regista Chang Dong Lee, a ricoprire il ruolo di protagonista assoluto. Thriller dai toni delicati tipici del cinema coreano che si intrecciano ad una spietata radiografia sociale per regalarci domande non risposte sul mistero della vita e dell'arte.

Passerà il testimone a "Jesus Rolls – Quintana è tornato", in proiezione da giovedì 17 fino a mercoledì 23, opera del regista Jhon Turtutto pensata come spin-off del cult dei fratelli Coen "Il grande Lebowski", in cui i protagonisti si troveranno in un'amicizia forzata dai risvolti poco convenzionali, che conta su un cast eccezionale e su un viaggio fuori dal comune.

Il Teatro Nuovo di Capodarco si conferma una delle relatà artisriche più attente alle novità cinematografiche. Da tenere d'occhio anche la stagione teatrale, in partenza il 19 ottobre.

Info 3475706509






Questo è un articolo pubblicato il 09-10-2019 alle 00:10 sul giornale del 10 ottobre 2019 - 681 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bbrt





logoEV