Porto Sant'Elpidio: "La scultrice" di Mauro Reschini

2' di lettura 29/09/2019 - Dopo Potenza Picena e Montegranaro "La scultrice" arriva a Porto Sant'Elpidio

La Piccola ha ospitato la presentazione del libro di esordio di Mauro Reschini.
Ad accogliere l’invito dello scrittore parenti, amici e gente che ama il mondo della lettura.
L’evento inizia con la recitazione di un breve brano tratto dal libro: "Antea era il mio nuovo nome. I miei genitori mi avevano dato quel nome che derivava dal greco. Significava la ragazza dei fiori. Mi è sempre piaciuto il nome che avevano scelto per me. Non ricordavo più quale fosse quello prima dell'adozione. Di quel periodo avevo solo ricordi di sofferenze, di abusi. ... " I presenti rimangono rapiti dal momento di grande intensità creatosi con l'introduzione di quella che si capisce già essere un'opera importante.
L'autore, affiancato dal suo amico Mauro, spiega che scrivere romanzi è stato da sempre il suo sogno, una passione tenuta a lungo sotto traccia o considerata poco più che un passatempo ed ora si dice incredulo che tutto questo è diventato realtà.
Scoprire il proprio talento e avere la possibilità di seguire la passione che viene dal cuore può indubbiamente portare immensa felicità e in Mauro, visibilmente emozionato, questa felicità è quasi palpabile. "Tutto è nato da un incubo che mi tormentava quando ero bambino e che crescendo sono riuscito ad esorcizzare" - racconta Reschini.
Il suo talento è racchiuso in un libro fatto con il cuore e per il cuore; in oltre quattrocento pagine lo scrittore è riuscito a tessere una trama molto intrigante che racconta di una storia di amore, morte, arte e passione ambientata nel territorio marchigiano.
I luoghi dove si svolge la storia esistono realmente e non sono solo frutto della sua immaginazione. Fantasia e realtà si incrociano nella trama e spesso uno non esclude l’altro, anzi si divorano e si intrecciano come fondamentali componenti nel libro.


di Keti Iualè
redazione@viverefermo.it







Questo è un articolo pubblicato il 29-09-2019 alle 12:15 sul giornale del 30 settembre 2019 - 2014 letture

In questo articolo si parla di cultura, porto sant'Elpidio, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ba69





logoEV
logoEV