Porto San Giorgio: Sicurezza stradale, Polizia e Comune parlano ai giovani in teatro

1' di lettura 25/09/2019 - “La nostra sicurezza è frutto dell’impegno quotidiano delle istituzioni: per costruirla c’è bisogno della collaborazione di tutti noi”

Il sindaco Nicola Loira si è rivolto questa mattina in teatro alle scolaresche, intervenute all’incontro aperto con la Polizia stradale sul tema della mobilità.
L’iniziativa è denominata “Edward”: si colloca nel quadro della “Settimana Europea della Mobilità” e vuole richiamare l’attenzione e la consapevolezza sociale sulla mortalità e l’incidentalità grave. Tra gli obiettivi europei c’è la drastica riduzione del numero di vittime sulle strade già entro il prossimo anno.
A Porto San Giorgio la manifestazione è inserita nella prima edizione del “Motor Show del Fermano” atteso per il prossimo weekend nel centro cittadino.
L’occasione permetterà alle concessionarie di mostrare ufficialmente al mercato i loro modelli, con particolare attenzione ai settori ibrido ed ecologico.
All’appuntamento odierno, seguito con interesse dai giovani, sono intervenuti anche gli assessori alla Viabilità Valerio Vesprini e alle Politiche giovanili Francesco Gramegna. Il dirigente della sezione Polizia Stradale di Fermo Ernesto Bamonti, nel corso del suo intervento, ha fatto riferimento alle principale cause degli incidenti (l’alta velocità, il mancato utilizzo dei dispositivi di sicurezza, dei sistemi di ritenuta per bambini e del casco protettivo, l’uso di telefoni cellulari alla guida).
Spazio a video, slide e dati statistici con l’intervento di altri rappresentanti della Stradale.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-09-2019 alle 15:32 sul giornale del 26 settembre 2019 - 398 letture

In questo articolo si parla di politica, porto san giorgio, Comune di Porto San Giorgio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/baXQ





logoEV
logoEV