Fratelli d'Italia: Il problema di via Canada va Risolto al più presto

1' di lettura 25/09/2019 - Ogni volta che piove il sottopasso si allaga con disagi non più sostenibili.

Ancora problemi con il sottopasso di Via Canada; si diceva che non si sarebbe più allagato, ma ancora una volta si registrano situazioni di disagio per gli automobilisti quando piove. Fratelli d'Italia, per conto del nostro capogruppo Marcotulli ha presentato una mozione, votata anche dalla maggioranza, per installare un semaforo utile ad evitare l'ingresso di autovetture alle quali vengono causati gravi danni mettendo a rischio anche la vita degli automobilisti. E' arrivato il momento di mettere in atto la nostra proposta perché i cittadini non possono più aspettare. "Una mozione votata all'unanimità dal Consiglio Comunale - riferisce Balestrieri - che ancora oggi dopo diversi mesi giace in qualche cassetto del palazzo comunale. Gli atti che si votano devono avere un iter sia tecnico che burocratico ma alla fine devono trovare attuazione - prosegue -; ho chiesto sia al capogruppo Marcotulli che al consigliere Putzu di approfondire la vicenda confrontandosi in primis con il Presidente del Consiglio Comunale, chiamato istituzionalmente a tutelare il lavoro dei consiglieri comunali, oltre che nella correttezza del segretario comunale reggente, responsabile della legalità e della trasparenza degli atti."






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-09-2019 alle 15:43 sul giornale del 26 settembre 2019 - 542 letture

In questo articolo si parla di politica

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/baX5





logoEV