Granfondo dei Tre Santuari del Fermano

2' di lettura 20/09/2019 - Va sempre più definendosi nei particolari la Granfondo dei Tre Santuari nel Fermano una manifestazione in grado di richiamare i tanti partecipanti nel segno del binomio sport-spiritualità per merito dell’impegno del neo comitato di promozione del ciclismo e delle piste ciclabili Marche Ciclando

Gli organizzatori in questi giorni stanno portando avanti una campagna di promozione dell’evento ad hoc grazie alla realizzazione dei cartelloni pubblicitari formato 6X3 che sono già comparsi sulle strade di Porto Sant’Elpidio, in aggiunta ai quotidiani cartacei Corriere Adriatico e Resto del Carlino, come richiamo a non mancare a questo tanto atteso appuntamento che unisce i santuari della Madonna delle Grazie (Monte Giberto), dell’Ambro (Montefortino) e della Corva (Porto Sant’Elpidio) in un percorso unico di 114 chilometri.

SERVIZIO NAVETTA

Partenza pullman alle 7.00 dal campo sportivo Corva (servizio docce), per coloro che vogliono lasciare la macchina a Porto Sant’Elpidio. Per tutti coloro che lasciano la macchina a Montegiberto, arrivati a Porto Sant’Elpidio, alle ore 14.00 riparte il pullman sempre da Porto Sant’Elpidio per riportare le persone a riprendere la propria macchina a Montegiberto.

SERVIZIO RISTORANTE

Al termine della gara, dalle ore 12:30 per atleti, familiari e accompagnatori possono degustare un ottimo pranzo a base di pesce presso il Ristorante Primo Piatto (Diamante di Loriblu) al costo di 15 euro.

RITROVO E PARTENZA

Domenica 22 settembre dalle ore 7.30 alle ore 8.30 presso Casa di Riposo Opera Pia Arpili di Monte Giberto in Via Armando Diaz con partenza alle 9:00.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-09-2019 alle 10:52 sul giornale del 21 settembre 2019 - 727 letture

In questo articolo si parla di sport, ciclismo, spiritualità

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/baNO





logoEV