Italia Nostra: una raccolta di firme per la STAZIONE S.LUCIA

1' di lettura 19/09/2019 - Italia Nostra si è sempre battuta per la valorizzazione dell'area ex-F.A.A. convinta che la strategia di sviluppo urbanistico della Città di Fermo non possa non tenere in considerazione la possibilità di riqualificare di un bene di interesse culturale di primaria importanza

La sezione del Fermano ha cercato, per quanto nelle proprie possibilità, di tenere alta l'attenzione sul bene in oggetto, organizzando eventi culturali, folkloristici, camminate e conferenze e patrocinando ogni iniziativa volta ad effettuare studi e proposte in merito.

Visto il periodo cruciale che stiamo attraversando, in occasione dell'asta pubblica per la vendita dell'area demaniale su cui insiste la stazione, gli sforzi dell'Associazione non possono che essere concentrati nel cercare di far sentire la propria voce in tutte le sedi opportune.

Per questi motivi la sezione locale di Italia Nostra invita i propri associati, i simpatizzanti e tutti i cittadini interessati a prender parte, al di sopra di ogni ideologia e colore politico, ad una discussione pubblica che si terrà sabato 21 settembre alle ore 17.00 presso la Scalinata "Besenzanica" di via Bellesi, attigua al Biennio dell’ITI Montani. Sarà anche possibile aderire alla raccolta firme.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-09-2019 alle 23:30 sul giornale del 20 settembre 2019 - 275 letture

In questo articolo si parla di attualità, italia nostra

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/baNg