Maria Giuseppina Catalini, per tutti Teresa è in Pensione

1' di lettura 13/09/2019 - Dai colleghi, dirigenti, personale Ata ed alunni l'augurio di una seconda giovinezza e tanto tempo libero. La pensione non è un traguardo, ma la linea magica di un orizzonte dove poter rallentare per raccogliere tutti i sogni di una vita…

Si riparte, il nuovo anno scolastico sta per riaprire i battenti anche nell’Istituto Comprensivo Monte Urano.
Nella scuola primaria di Rapagnano non salirà in cattedra la maestra Maria Giuseppina Catalini, per tutti Teresa, perché dal 1 settembre 2019 gode della meritata pensione, al termine di una carriera contrassegnata dalla dedizione e dal sapersi donare senza riserve.
Una maestra che ha vissuto il tempo scolastico con passione nella convinzione che a scuola si cresce, si impara, si investe per il futuro; una vera educatrice, nel senso pieno della parola, autorevole ma attenta ai bisogni dei bambini, capace di spronare i colleghi a realizzare una scuola innovativa, una scuola della progettualità, anticipando positivamente le trasformazioni delle nuove tecnologie applicate alla didattica.
Nei suoi oltre 40 anni di servizio, passando dalla scuola dell’infanzia a quella primaria, ha anche ricoperto il ruolo di collaboratore vicario di tanti Dirigenti scolastici mettendo a disposizione il proprio bagaglio di conoscenze e competenze professionali.
Difficilmente alunni, genitori, colleghi, Dirigenti scolastici e personale ATA la dimenticheranno così come lei custodirà per sempre il ricordo delle voci dei suoi bambini, le birichinate, la curiosità, l’affetto di chi avvicinandosi, a volte timoroso, le chiedeva: “Maestra, va bene? Ho finito!” Grazie, Maestra Teresa!




Personale ISC di Monte Urano


Questo è un articolo pubblicato il 13-09-2019 alle 12:52 sul giornale del 14 settembre 2019 - 3822 letture

In questo articolo si parla di attualità, monte urano, articolo, Personale ISC di Monte Urano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bayL





logoEV
logoEV