Il regista e attore elpidiense Roberto Rossetti in scena a Milano

1' di lettura 03/09/2019 - È ufficiale: la Compagnia della Marca, diretta dall'elpidiense Roberto Rossetti sarà in scena a Milano, a gennaio del 2020.

Grande soddisfazione per l'eclettico regista e attore elpidiense Roberto Rossetti, che il 13 gennaio 2020, alle ore 20.45 porterà in scena la Compagnia della Marca, da lui fondata insieme a Fabio Tartuferi, al Teatro Nuovo di Milano.
I talentuosi attori della Compagnia racconteranno la storia di Salvatore Giuliano in un musical scritto da Dino Scuderi e diretto dallo stesso Roberto Rossetti.
Salvatore Giuliano è stato una figura di rilievo nell'Italia del dopoguerra. Tra il 1943 e il 1950, dal paese di Montelepre, vicino Palermo, il suo nome raggiunse rapidamente ogni angolo della nazione.
La sua vicenda controversa scosse e divise milioni di persone, ed è fortemente intrecciata ai grandi eventi della recente storia siciliana: la fine della guerra, la rapida ascesa e l'ancor più brusco declino del movimento separatista, e la crescita del potere politico della mafia.
Aveva 21 anni quando fuggì tra le montagne in cerca di rifugio, dopo aver ucciso un carabiniere. Iniziò in questo modo la sua 'carriera' prima come bandito, poi come simbolo del movimento separatista, e infine come eroe e star internazionale.
Ma il crepuscolo sarebbe arrivato prima di quanto lui si aspettasse: con la ben nota strage di Portella delle Ginestre tradì quel ceto popolare che l'aveva sempre sostenuto, e presto lui stesso si sarebbe trasformato nella vittima di un complotto tra Mafia, Stato e politica.








Questo è un articolo pubblicato il 03-09-2019 alle 17:10 sul giornale del 04 settembre 2019 - 1727 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, articolo, giuseppina gazzella

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bafI





logoEV
logoEV