Sabato 31 agosto si è svolto il triangolare “Trofeo Città di Porto San Giorgio” tra le squadre FutsalCobà, Acqua e Sapone e DeG Futsal

2' di lettura 01/09/2019 - Nella prima gara, i vicecampioni d’Italia dell’Acqua & Sapone, con i quali il Futsal Coba’ intrattiene fin dalla sua nascita un eccellente rapporto, superano il DeG di Ascoli Piceno per 4-1. Tra gli ascolani, tanti ex Sharks

I venti minuti di gioco effettivo hanno visto i valorosi ascolani di Rocchi difendersi bene per metà tempo. Poi è uscita com’era prevedibile la classe dei pescaresi, autori di quattro reti di ottima fattura.
A un minuto e mezzo dalla fine il meritato gol della bandiera ascolano. La seconda gara del triangolare – tra le società gemellate di Acqua & Sapone e Futsal Coba’ – vede la vittoria dei pescaresi secondo pronostico (serie A per questi ultimi e serie A2 per i nostri Sharks).
E tuttavia tale vittoria non va al di là dell’ 1-0, sopraggiunto al 13’27” per una leggera distrazione dei nostri.
Non grave in assoluto, ma a certi livelli si sa che nulla viene perdonato.
Ottima la prova di Valerio Quondamatteo in porta al posto di Juninho, fuori per un leggero infortunio. Cinque o sei volte i pescaresi avrebbero potuto arrotondare lo score, ma almeno un paio di volte con Guga e Borsato anche gli Sharks avrebbero potuto segnare.
Risultato giusto anche nella misura, quindi, e ottime prove delle squadre in campo che sono a buon punto in attesa dei prossimi impegni ufficiali.

Nell’ultima gara con protagonisti gli Sharks e la DeG di mister Rocchi e dei nostri grandi ex (tra i quali spicca sempre Mindoli che pare aver ingurgitato l’elisir di eterna giovinezza), netta vittoria del Futsal Coba’ che fa valere in lungo e in largo la propria categoria.
Due volte Sgolastra, due volte Hodzjan e una ciascuno Zanella e Zacheo, fissano il risultato sul 6 a 0 finale.
Da rimarcare il secondo dei gol dello sloveno, veramente bello e segnato con un tocco vellutato a “cucchiaio” dalla linea di fondo.
Ottime indicazioni per Campifioriti e Rocchi. Peccato per Zanella, uscito per infortunio. Speriamo nulla di serio. “Sharks in linea con la tabella di marcia tracciata per il periodo della preparazione.
Tutti i giocatori coinvolti sono stati determinati e carichi di entusiasmo.
A mister Campifioriti il compito di rifinire gioco e tattica in vista degli appuntamenti di cartello della prossima stagione” – commentano soddisfatti dalla società sangiorgese.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-09-2019 alle 03:04 sul giornale del 02 settembre 2019 - 329 letture

In questo articolo si parla di sport

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/baaO





logoEV