Ciclismo: Lucci e Ianneetti si aggiudicato l’11^ Edizione dei Muri Fermani

2' di lettura 01/09/2019 - Il Fermano Giordano Lucci (Melania Petritoli) e l’abruzzese Massimo Iannetti (Team Valle Siciliana), sono stati loro i vincitori dell’11° Edizione dei Muri Fermani, gara ciclistica per amatori che si è corsa a Fermo

Al via si sono presentati ben 140 corridori pronti a battagliare sul tracciato di gara di 20 km da ripetere più colte in base alle categorie. Dopo il via da Fermo ad andatura controllata, i corridori hanno raggiunto la zona Conceria dove c’è stato il via ufficiale poi hanno percorso Molini Girola, Capparuccia, Bivio Grottazzolina, San Girolamo, Montone di Fermo e San Giuliano. La partenza c’è stata in Piazza del Popolo alla presenza del Sindaco Paolo Calcinaro e dell’Assessore allo sport Alberto Maria Scarfini e anche di un discreto pubblico accorso a gustarsi questa bella manifestazione di fine estate.
La sfida tra i più giovani che si è corsa sulla distanza di 85 km è stata sempre avvincente con scatti e contro scatti che l’hanno caratterizzata. Nel finale però, Massimo Iannetti (Team Valle Siciliana) riusciva a guadagnare un centinaio di metri nei confronti di Tarquini (Tormatic) e qualche cosa in più su Polci (Team Studio Moda). Nei km finali, Iannetti aumentava il suo vantaggio, dietro Polci scavalcava Tarquini e guadagnava la seconda piazza.
All’arrivo Iannetti in solitario batteva Polci (Team Studio Moda) e Tarquini (Tormatic).
Quarta piazza per Di Gaetano (Team Go Fast) e quinta per Alessiani (Petritoli Bike). Molto incerta anche la gara riservata ai meno giovani che si è corsa sulla distanza di 65 km.
I tentativi sono stati tanti, ma quello vincente lo ha proposto Giordano Lucci (Melania Petritoli) che riusciva a trovare lo scatto giusto e guadagnare minuti preziosi nei confronti dei suoi rivali.
“Maciste” vinceva a braccia alzate sul traguardo di Piazza del Popolo, un successo che gli mancava da qualche anno. La seconda piazza era preda di Italo Soldi (Born To Win) davanti a Mauro Bartocci (Team Giuliadori), Egidio Vallati e Diego Calvisi. Le premiazioni realizzate in piazza del Popolo hanno chiuso davvero una bella giornata di sport.

Prossimi appuntamenti – La Giatra Servizi Rifer Gomme proporrà il prossimo 15 settembre di mattina, a Campofilone il 3° Trofeo De Carlonis, memorial Serafino Montelpare e il 22 settembre ad Ortezzano il memorial Roberto Straccia.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-09-2019 alle 02:58 sul giornale del 02 settembre 2019 - 721 letture

In questo articolo si parla di ciclismo, spettacoli, Roberto Cicchinè

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/baaN





logoEV
logoEV