"Il Salotto della Fotografia":Fotografia in Bianco e Nero

2' di lettura 17/08/2019 - Quando si realizza uno scatto, ci si pone spesso la domanda: meglio a colori o, in bianco e nero?

E' un passaggio quasi obbligato, una scelta a cui non ci si può sottrarre; la fotografia a colori e la fotografia in bianco e nero, somigliano a due linee parallele che non s'incontrano mai completamente.

Entrambe hanno caratteristiche differenti e ben precise che, è importante conoscere prima di poter scegliere quale sia la più idonea ad un dato tipo di scatto.

Qual' è la forza di uno scatto in bianco e nero?

Può rafforzare il senso e la comunicatività dell'immagine mentre l'altro ha come protagonista il colore.

Un lavoro in bianco e nero è più evocativo proprio perchè sottrae un dato visivo e le forme emergono maggiormente grazie ai passaggi chiaroscurali, caratterizzati dai diversi toni del grigio;inoltre questo tipologia di fotografia dona una maggiore tridimensionalità all'immagine ed i volumi si delineano con maggior forza.

In questo tipo di scatto, le ombre assumono la stessa importanza degli oggetti da cui derivano, diventando una parte fondamentale della composizione; la luce gioca un ruolo chiave nella fotografia in bianco e nero e, grazie ad essa, la texture dei materiali diventa molto più ricca e tattile.

La profondità di spazio appare più leggibile grazie al gioco del chiaroscuro; questo tipo di immagine va pensata prima di essere realizzata e per renderla davvero potente non basta convertirla; tutto va studiato nei minimi dettagli per ottenere un'immagine suggestiva e ben bilanciata.

Luci, ombre, contrasti, passaggi chiaroscurali vanno preparati e studiati attentamente.

Il bianco e nero incarna una precisa filosofia di vita, un modo non solo di pensare ma, di sentire la realtà circostante e cogliere l'animo umano e, fotograficamente, funziona a tal punto, da non essere mai stata relegata in secondo piano come tipologia di lavoro.

"Il bianco e nero sono i colori della fotografia. Per me simboleggiano le alternative di speranza e disperazione a cui l'umanità è sempre soggetta". cit. Robert Frank.






Questo è un articolo pubblicato il 17-08-2019 alle 00:41 sul giornale del 19 agosto 2019 - 584 letture

In questo articolo si parla di cultura, fotografia, bianco e nero, prospettive, articolo, differenze, fotografi, Barbara Palombi, robert capa, punti di vista

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a0Lq

Leggi gli altri articoli della rubrica Il Salotto della Fotografia