Torneo dei Comuni della provincia di Fermo: è Montegiorgio ad aggiudicarsi la vittoria

2' di lettura 30/07/2019 - Dopo la semifinale che ha visto i Comuni di Fermo e Porto San Giorgio sconfitti rispettivamente da Monterubbiano e Montegiorgio ieri sera, lunedì 29 luglio, al centro sociale Caldarette Ete di Fermo si è giocata la finale dell’ottava edizione del Torneo di calcio a 5 tra i comuni della provincia.

Ad aprire la serata un match tutto al femminile. Due squadre, con giocatrici che rappresentano il territorio a livello nazionale, si sono sfidate in una partita davvero avvincente lasciando il pubblico estasiato.
Tra esse la fermana Valeria Monterubbiano, tesserata col Sassuolo calcio femminile e la giovanissima gialloblu Vittoria Spataro, 13 anni, convocata nella Rappresentativa under 15.
A seguire la finalissima: Monterubbiano contro Montegiorgio.
Quest’ultimo va subito in vantaggio chiudendo il primo tempo con un 2 a 0.
Gli avversari ce la mettono tutta ma la squadra di Montegiorgio continua a mostrarsi invincibile anche durante il secondo tempo.
Al 20esimo minuto Monterubbiano si riscatta mandando a segno un goal.
Immediata la replica degli avversari che chiudono la partita con la sesta rete.
Montegiorgio 6 – Monterubbiano 1.
Quando l'iniziativa sportiva sposa il sociale, come accade a Caldarette Ete, il Comune vincitore, Montegiorgio in questa estate 2019, non porta a casa solo un trofeo ma una somma di € 1000 da destinare a finalità di utilità sociale del Comune.
Presente per festeggiare la vittoria insieme con la squadra anche il sindaco di Montegiorgio Michele Ortenzi.
Soddisfatto della riuscita dell'evento Renato Leoni, presidente del centro sociale, che ricorda questa edizione del torneo come una delle più belle e partecipate, merito anche dell’organizzazione impeccabile svolta dal direttivo e del nuovo look del campo di gara che ora sfoggia un manto nuovo, più bello e più sicuro.
Il riconoscimento per l’ottimo lavoro svolto giunge anche da Daniela Perticarà, presidente regionale Senior Italia Federcentri, dall'assessore allo sport Alberto Scarfini e dall’assessore alle politiche sociali Mirco Giampieri che ha definito i centri sociali una costola dell’amministrazione.
A Monterubbiano, secondo classificato, va il riconoscimento di miglior tifoseria.
Il titolo di squadra fair play se lo aggiudica Magliano di Tenna.
Capocannoniere con dieci reti è Fabrizio Vallesi di Monterubbiano, miglior portiere Mirco Di Leonardo di Porto San Giorgio e miglior giocatore Nicolò Belleggia di Fermo.






Questo è un articolo pubblicato il 30-07-2019 alle 12:56 sul giornale del 31 luglio 2019 - 1855 letture

In questo articolo si parla di sport, articolo, Benedetta Luciani

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a0c6





logoEV
logoEV