Ortezzano: “Aspettando il filotest” – Conferenza sul tema “RIAPRIRE IL FUTURO – LA VIA DELL’UMANITA’”

2' di lettura 30/07/2019 - Ospiti i filosofi MANCUSO, MANCINI E MAGGI, il giornalista VARAGONA. Colloquio e interventi musicali con RICKY PORTERA storico chitarrista - Giovedì 1 AGOSTO – ore 18.30

Intellettuali di prestigio si confronteranno, giovedì 1 agosto dalle 18.30, sul tema “Riaprire il futuro – la via dell’umanità” nell’ambito degli appuntamenti di “Aspettando il Filofest”. Evento, a ingresso libero, che nasce dalla collaborazione tra il Comune di Ortezzano, la Pro Loco e l’associazione Wega che da anni organizza il Filofest, festival di filosofia, in diversi comuni della provincia di Fermo. Ad approfondire un argomento che lascerà spazio sicuramente a profonde riflessioni saranno Vito Mancuso, docente, scrittore, editorialista e teologo di fama internazionale; padre Alberto Maggi, studioso delle Sacre Scritture e religioso dell'ordine dei Servi di Maria; Roberto Mancini, professore ordinario di filosofia teoretica all'Università di Macerata. Introdurrà, coordinerà e stimolerà la discussione il giornalista e scrittore Rai Vincenzo Varagona, ispiratore dell’incontro. Interventi che indagheranno le prospettive per l’umanità difronte alle sfide che si pongono nel prossimo futuro, come il disorientamento dell’essere umano, le sfide sociali, il cambiamento climatico e l’intelligenza artificiale. La serata continuerà con un’apericena. A seguire l’incontro-spettacolo con Ricky Portera, storico chitarrista di Lucio Dalla e degli Stadio, collaboratore con nomi famosi della canzone d’autore italiana. Varagona colloquierà con lui e con la giornalista Paola Pieragostini che ha curato, per la Armando Curcio Editore, il romanzo biografico “Ci sono cose che non posso dire. Storia di vita di Ricky Portera”, a cui seguiranno interventi musicali del chitarrista, autore, tra l’altro di 3 cd personali. L’opera letteraria s’inserisce nell’ambito di una lunga e prestigiosa carriera che dà lustro alla musica intesa come patrimonio culturale universale. Ripercorre il lungo e prestigioso successo professionale dell’artista, delinea il suo profilo umano, tocca aspetti della sua vita privata. Info: 0734/779181








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-07-2019 alle 13:05 sul giornale del 31 luglio 2019 - 1202 letture

In questo articolo si parla di cultura, associazione Wega

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a0c8





logoEV
logoEV