RisorgiMarche: il Marco Mengoni day si avvicina, Amandola è plastic free

2' di lettura 29/07/2019 - Per il Festival verrà utilizzato materiale interamente biodegradabile. Sinergia tra i comuni di Amandola e Sarnano.

Il concerto di Marco Mengoni si avvicina. L’attesa sale e la Città di Amandola si sta preparando per il grande evento del 30 luglio . Un programma ricco di appuntamenti ed attività, con un format innovativo ed originale “il Pre-Dopofestival”, che farà da cornice all’esibizione del famoso Artista . L’Amministrazione Comunale, insieme alla nuova Pro Loco e con tutti i collaboratori e dipendenti, sta curando l’organizzazione nei minimi dettagli per una buona riuscita delle due manifestazioni turistiche .

L'evento principale del Festival, in collaborazione con la struttura tecnica di RisorgiMarche, è stato curato per la prima volta con una splendida sinergia dalle due Amministrazioni comunali di Sarnano ed Amandola che in stretto contatto hanno lavorato per curare luoghi, viabilità, accessi e spazio food.

Nota di merito di questa iniziativa, è sicuramente l’utilizzo di materiale interamente biodegradabile per l’intero evento. Infatti, nei punti ristoro e negli stand gastronomici allestiti anche in Città e presso la località “Fontanelle”, dove si terrà l’esibizione, tutto il pubblico presente ed i partecipanti saranno serviti con materiale "plastic free" . Bicchieri, utensili e bottigliette d’acqua, tutto biodegradabile e ad impatto zero.

L’importante iniziativa è stata organizzata e curata dalla nuova “Pro Loco Amandola” e dal “Movimento giovanile Sarnano”. Una scelta, quella dei Comuni di Amandola e di Sarnano, che di certo farà contento il protagonista di Risorgimarche, Marco Mengoni, che, ormai da diversi anni, è testimonial e sostenitore dello movimento “Plastic Free”.

Grazie a questo importante gesto delle due Amministrazioni comunali e delle Associazioni partecipanti, il Festival diventerà ancora più solidale, non solo verso le comunità colpite dal sisma del 2016, ma anche verso l’ambiente ed il pianeta. Aiutare la rinascita delle popolazioni in difficoltà ed allo stesso tempo smuovere le coscienze e diffondere un messaggio sempre più attuale: proteggere e custodire il nostro pianeta, che è anche la nostra casa ed è la nostra fonte di vita .

Inoltre un Pre-post Festival sempre pronto al sostegno delle comunità colpite dal sisma ed un’Amministrazione Comunale, insieme all’intera Città, che si distingue anche dal punto di vista ambientale ed ecosostenibile.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-07-2019 alle 04:09 sul giornale del 30 luglio 2019 - 1734 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, sarnano, amandola, Comune di Amandola, marco mengoni, risorgimarche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a90I





logoEV