Macerata: Kitsch, luccichii, red carpet per la Carmen del Macerata Opera Festival 2019

2' di lettura 29/07/2019 - Comincia con più di un'ora di ritardo, causa maltempo, uno spettacolo di cui fino alla fine si aspetta il decollo. Caratterizzata da una lentezza esagerata, la Carmen di Jacopo Spirei non riceve un consenso collettivo

La Spagna così come la pensiamo, tra corride e spirito gitano, viene rimpiazzata da un immaginario tutt'altro che caliente.
La spropositata gamba glitterata in rosa che padroneggia sul palco è emblema di una scenografia pensata per essere cabarettistica.
Le parrucche dagli improbabili colori accesi e i ballerini sugli stivali in vinile con tacco alto ci aprono ad una visione kitsch della Carmen.
Costumi lamé carta cioccolatino, abiti d'alta moda che sfilano sul red carpet, pali da lap dance e sensuali bocche di gomma.
Tutto fa pensare al tema del Festival "Rosso desiderio."
Pecca di sensualità la coreografia, che a tratti è assente e le scene d'ensamble sono spesso statiche.
Il primo atto vede un Habanera debole, bisognerà arrivare al terzo atto per sentire le potenzialità dei protagonisti, il tenore Matthew Ryan Vickers nel ruolo di Don José e il mezzosoprano Irene Roberts, la Carmen, che finalmente si distinguono dall'ensamble.
Escamillo, il baritono David Bizic, fa il suo ingresso in stile rockstar con una giacca di paillette e una corretta esecuzione.
Sarà però il soprano Valentina Mastrangelo nel ruolo di Micaela a mettere d'accordo il pubblico che la accoglie con un unanime plauso.
Carmen, vestita in lungo abito da sera con tanto di pelliccia al collo muore sul red carpet fotografata dai giornalisti piuttosto che nella Plaza de toros a Siviglia, come la zingara che conosciamo.
La scelta di una versione così pop e poco supportata da un'effettiva maestria coreografica, non convince e farà di certo discutere una buona parte di spettatori.
Focalizzano invece lo stupore generale i danzatori aerei, che leggiadri piroettano sospesi a mezz'aria sulla parete di fondo dello Sferisterio, creando l'unica vera immagine sensuale di questa rappresentazione.






Questo è un articolo pubblicato il 29-07-2019 alle 11:08 sul giornale del 30 luglio 2019 - 947 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a0aa





logoEV
logoEV