A Porto San Giorgio scatta il Tintarella Day: le macedonie con la frutta a km0 per combattere l’afa e avere un’abbronzatura invidiabile

1' di lettura 25/07/2019 - Bollino rosso per le Marche con la bolla africana e per contrastare l’affaticamento e la spossatezza dovuta al clima Coldiretti Ascoli Fermo ha pensato di lanciare il Tintarella Day dal suo mercato di Campagna Amica di Porto San Giorgio

Venerdì 26 luglio, dalle 18 alle 24 sul Lungomare Sud, circa 30 aziende agricole daranno vita al mercato di Campagna Amica in occasione della Notte dei Desideri.
Agricoltori pronti con la vendita diretta dei loro prodotto, il meglio dell’agroalimentare del territorio dal campo alla tavola, con una buona rappresentanza anche dall’Abruzzo, dall’Umbria e dall’Emilia Romagna. Ma pronti anche a offrire ai visitatori rinfrescanti macedonie di frutta fresca a km0.
Pesche, albicocche, meloni, cocomeri, susine: cibi rinfrescanti, ricchi di vitamine e sali minerali che combattono l’eccessiva dispersione di liquidi nel corpo e che, inoltre, aiutano a “catturare” i raggi del sole e sono in grado di difendere l’organismo dalle elevate temperature e dalle scottature.
Al mercato di Campagna Amica sarà presente anche lo stand istituzionale di Coldiretti Ascoli Fermo per poter sottoscrivere la petizione Eat original! Unmask your food con la quale Coldiretti chiede all’Europa una legge che renda obbligatoria l’indicazione di origine degli alimenti in etichetta. Una battaglia per il diritto alla trasparenza dei consumatori che Coldiretti sta portando avanti insieme alle organizzazioni di altri sette paesi Ue.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-07-2019 alle 18:22 sul giornale del 26 luglio 2019 - 1871 letture

In questo articolo si parla di attualità, coldiretti, coldiretti marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a945





logoEV
logoEV