Funziona la partnership sviluppata dalla CNA Territoriale di Fermo e Marca Fermana

2' di lettura 12/07/2019 - Giovedì pomeriggio, 11 luglio, il primo test al Lago di San Ruffino, dove in sessanta hanno avuto l’opportunità di assaggiare i prodotti delle aziende del circuito Vetrine Sibilline di CNA, in una tappa del percorso tanto gustosa quanto gradita

“Una collaborazione che abbiamo fortemente voluto – spiegano il Presidente Paolo Silenzi e il Direttore Alessandro Migliore – per rendere ancora più concreta la promozione turistica del territorio, combinando gli elementi di punta che lo caratterizzano: arte, cultura e produzioni d’eccellenza.
Marca Fermana va ringraziata per il lavoro e l’impegno profuso nell’organizzazione di Marca in Bus, e ovviamente le aziende che hanno aderito e si sono fatte testimonial della qualità del Fermano e non solo”.
I sessanti ospiti, provenienti dalle strutture ricettive alberghiere ed extra alberghiere del Fermano, avevano prenotato l’itinerario organizzato da Marca Fermana con visita al centro storico di Amandola e al museo del paesaggio del Parco Nazionale dei Monti Sibillini, e hanno trovato sulla strada del rientro una ricca degustazione: protagonisti il pane del contadino dell’Azienda Agricola Michele (Marina di Altidona), l’olio dell’Oleificio Zamponi (Falerone), la caciotta biancolina di Angolo di Paradiso (Amandola), la coppa, il ciauscolo, la lonza, il prosciutto, tutti prodotti artigianali di Franco Properzi (Colmurano), le marmellate alla mela rosa dei Sibillini dell’Azienda Agricola Le Spiazzette (Amandola), la passerina spumantizzata e il rosso piceno di Poderi dei Colli (Montalto delle Marche).
“Eravamo certi di fare centro – commenta il Presidente di Marca Fermana Stefano Pompozzi – e non ci sbagliavamo.
La degustazione ha riscosso l’alto gradimento dei nostri ospiti, che hanno manifestato interesse per i prodotti protagonisti della tavola, oltre ad una importante propensione all’acquisto e alla conoscenza di aziende e luoghi di produzione.
La tappa di giovedì è stata sold out e arrivano quotidianamente richieste di prenotazioni, Marca in Bus cresce e si sviluppa anche grazie a collaborazioni come quella con CNA e Vetrine Sibilline”.
La prossima degustazione è fissata per il 30 luglio, sempre al Lago di San Ruffino.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-07-2019 alle 14:50 sul giornale del 13 luglio 2019 - 679 letture

In questo articolo si parla di attualità, cna, tipicità, assaggi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a9z3





logoEV
logoEV