Montegranaro: “TeaTrando di Paglia”

3' di lettura 10/07/2019 - Terza edizione del Festival sulle colline tra Monte San Giusto e Montegranaro Sabato 13 e Domenica 14 Luglio negli splendidi panorami che solo la Natura sa mettere in scena

“TeaTrando di Paglia” nasce con l’intenzione di essere il festival del "Buon Stare Insieme", per riscoprire il piacere autentico e genuino dell’aggregazione e della convivialità, in mezzo alla natura e all’arte. Così, ognuna delle due giornate del Festival si aprirà con un cammino verso i luoghi degli spettacoli: una "passeggiata- spettacolo" che farà da pretesto per entrare nelle atmosfere e i panorami mozzafiato del festival. Le destinazioni insolite e suggestive saranno comunque raggiungibili sia a piedi, sia usufruendo del servizio navetta gratuito. Novità della prossima edizione sarà la «Contesa della Suola», una goliardica sfida tra le due comunità di Monte San Giusto e Montegranaro.
Sabato 13 luglio in una sorta di anteprima festival alle ore 16.30 due squadre si contenderanno la Contesa a colpi di Suole imbevute con acqua colorata, balletti, musica e tanto divertimento.
Tra i numerosissimi ospiti, grande attesa per il concerto del Cantautore Luca Bassanese, che sabato 13 luglio farà tappa al Festival nel Grande Teatro delle Balle di Paglia accompagnato dai suoi eccellenti musicisti della Piccola Orchestra Popolare. Un ritorno per lui che è stato diverse volte protagonista durante il Clown&Clown Festival.
Sempre sabato 13 luglio, il tramonto sarà accolto dal concerto «Emociones Argentinas» con Pablo Corradini al Bandoneon e Roberto Zechini alla chitarra.
Domenica 14 luglio, invece, sarà la volta della comicità di Giovanni Cacioppo mattatore per anni ed anni sul palcoscenico di Zelig.
I concerti si svolgeranno dal tramonto fino a notte inoltrata con la partecipazione di Riccardo Foresi e la sua That’S Amore Orchestra. Ci sarà persino un suggestivo evento alle prime luci dell’alba di domenica 14 luglio, intitolato “Per Imparare a Volare” con il cantautore romano Emanuele Colandrea diverse volte finalista di Musicultura. Inoltre, le passeggiate per raggiungere i luoghi degli spettacoli verranno animate dall’artista Paolo Sgallini , OneManBand, e dal gruppo Los Maniachi
Tutti i momenti di spettacolo e le passeggiate saranno guidate dall’ironia e dalla verve del trio Mabò Band. Gli Street Food, il Castello di Paglia per i più piccoli e le degustazioni di eccellenti vini della zona faranno da cornice al Festival, e per questa edizione sarà anche possibile prenotare un posto tenda con la possibilità di dormire la notte del sabato sulle colline. I biglietti sono acquistabili sul circuito VivaTicket, online (www.vivaticket.it) e presso i rivenditori autorizzati, oppure direttamente in loco.
L'ingresso giornaliero ha un costo di 12€ per gli adulti, mentre per i ragazzi fino a 13 anni è gratuito.
C’è anche la possibilità di acquistare un abbonamento al costo di 20€, per avere accesso a tutti gli eventi del Festival.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-07-2019 alle 19:04 sul giornale del 11 luglio 2019 - 769 letture

In questo articolo si parla di attualità, Comune di Montegranaro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a9vL





logoEV