Premiazione Borsa di Studio "Il Giglio d'Oro" Contrada Fiorenza

2' di lettura 01/07/2019 - Sarà nuovamente l’Auditorium Billè del Conservatorio di Musica Giovanni Battista Pergolesi di Fermo ad ospitare mercoledì 3 luglio, a partire dalle ore 20.30, la cerimonia di premiazione della Borsa di Studio “Il Giglio d’Oro” giunta quest’anno alla seconda edizione.

Il concorso, organizzato dalla Nobile Contrada Fiorenza grazie alla collaborazione con l’azienda fermana Tre Elle DACA, si è confermato tra le più importanti opportunità rivolte ai giovani studenti fermani. Finalizzata alla riscoperta della Città di Fermo e delle sue tradizioni, la Borsa di Studio “Il Giglio d’Oro” ha posto nuovamente particolare attenzione al contesto storico medievale in cui la Cavalcata dell’Assunta, rievocazione cittadina tra le più antiche di Italia, fonda le sue origini.
Coinvolti per l’edizione 2018/2019 gli studenti del Liceo Artistico Preziotti di Fermo che, sotto la guida attenta della Professoressa Lucia Postacchini, sono stati chiamati nell’arduo compito di realizzare gli stendardi delle corporazioni dei cappellai e dei tessitori, due antiche arti che hanno tracciato la storia dell’economia fermana fin dal medioevo e che tutt’oggi vengono rappresentate nel corteo storico della Cavalcata dell’Assunta come corporazioni della Nobile Contrada Fiorenza

Insieme al presidente di commissione Sandro Pazzi, pittore e incisore di fama mondiale e contradaiolo di Fiorenza, già artista del Palio 2006 della Cavalcata dell’Assunta, e a Laura Mascetti, avvocato e membro del direttivo di Contrada, a valutare i tanti elaborati pervenuti sono state coinvolte anche Lucia Brandoni già dama di Contrada nel 2005 ed artista del Palio 1996, e Vivianne Bou Kheir artista del Palio dell’Assunta 2013. Una giuria competente e che con attenzione ha valutato i pregiati elaborati consegnati dai partecipanti. Al vincitore, oltre alla borsa di studio di € 600,00, anche la realizzazione dei due stendardi delle corporazioni che prenderanno parte ai cortei storici del 14 e 15 agosto.

Ospite della serata Corrado Virgili, già art director e direttore della fotografia per la Rainbow CGI con i film “Winx club il segreto del regno perduto”, “Winx 3D magica avventura” e “I Gladiatori di Roma”, candidato nel 2008 e 2011 al premio "David di Donatello" nella categoria migliori effetti speciali.

La serata sarà impreziosita dai brani interpretati dal vivo dagli studenti del Conservatorio di Musica Giovanni Battista Pergolesi di Fermo.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-07-2019 alle 14:33 sul giornale del 02 luglio 2019 - 1305 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, fermo, nobile contrada fiorenza

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a80B





logoEV