P.S.Giorgio: Quarantaquattro anni di luna park, la famiglia Carbonini invita il sindaco all’apertura delle attrazioni per l’estate

1' di lettura 17/06/2019 - Nel 2015 furono accolti in Comune per i quarant’anni d’attività con il loro luna park.

Sabato sera la famiglia Carbonini ha ricevuto la visita del sindaco Nicola Loira e del comandante della Polizia municipale Giovanni Paris per l’inaugurazione della 44esima stagione nel quartiere sud.
Durante i saluti, dopo aver ricevuto una targa di ringraziamento per l’accoglienza, il sindaco ha ripercorso le principali tappe della famiglia d'origini venete e con radici in Emilia Romagna, Umbria e Toscana.
I primi Carbonini che lavorarono a Porto San Giorgio furono Ambrogio e Danilo. Oggi la struttura è portata avanti anche dal sostegno dalle ultime generazioni, con l’impegno di Lewis ed il fratello Nadir. All’apertura sono intervenuti il padre Ruggero, gli zii Maurizio, Mauro e Natale e gli altri familiari.
Le attrazioni rimarranno aperte al pubblico fino al 18 agosto.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-06-2019 alle 14:45 sul giornale del 18 giugno 2019 - 877 letture

In questo articolo si parla di attualità, porto san giorgio, Comune di Porto San Giorgio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a8F5