Fermo, musica e integrazione in scena

1' di lettura 12/06/2019 - Grande successo presso la Sala degli Artisti di Fermo per lo spettacolo musicale "Una canzone d'amore", dove al centro c'è stato il tema dell'integrazione e della disabilità.

Uno spettacolo pieno d'amore, dove non esistono differenze e dove la diversità è unicità e amore. Parliamo di "Una canzone d'amore", andato in scena sabato 8 giugno presso la Sala degli Artisti di Fermo. Il concerto ha avuto come protagonisti gli allievi di canto dell'Associazione culturale ABC e il coro dei ragazzi del Servizio Sollievo, diretti dalla M. Amanda Antinori. Il filo rosso che ha unito tutti i brani è stato l'amore. Lo spettacolo ha rappresentato la chiusura di un percorso iniziato lo scorso ottobre, guidato sia dalla M. Amanda Antinori che da Simone Montani, maestro di Yoga e Mindfulness del fermano. Nella sala gremita erano presenti il sindaco di Fermo, Paolo Calcinaro, l'assessore ai servizi sociali del comune di Fermo,Mirco Giampieri. Barbara Montanini, coordinatrice del servizio sollievo, Giordana Colarizi, medico del dipartimento di salute mentale e Anna Moffa, referente per l'ambito XIX. Un grande successo per un evento unico nel genere, e di grande spessore umano, sociale ed artistico.








Questo è un articolo pubblicato il 12-06-2019 alle 10:02 sul giornale del 13 giugno 2019 - 1467 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, articolo, giuseppina gazzella

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a8v9





logoEV
logoEV