Ancona:Gli strumenti finanziari per contrastare i cambiamenti climatici

2' di lettura 24/05/2019 - Una giornata di lavori dedicata ai meccanismi finanziari innovativi per la Pubblica Amministrazione in grado di realizzare azioni integrate di sostenibilità energetica

Si è tenuta questa mattina presso la Regione Marche, Palazzo Li Madou Sala Parlamentino il workshop regionale del local energy board dal titolo “Gli strumenti finanziari e la visione regionale”.
L’evento organizzato da SVIM Società Sviluppo Marche ed aperto a Sindaci e amministratori pubblici era relativo al progetto Empowering finanziato nell'ambito del Programma Quadro Europeo per la Ricerca e l’Innovazione HORIZON 2020.
Empowering che è un progetto complementare al “Patto dei Sindaci per il Clima e l’Energia” ha l’obbiettivo di attuare una politica resiliente nei confronti dei cambiamenti climatici e, nello specifico, di rafforzare le autorità locali nella definizione e attuazione di strategie e piani energetici sostenibili, promuovendo lo scambio di esperienze, di approcci e pratiche innovative per la transizione energetica nelle città e regioni europee.
“La SVIM Società Sviluppo Marche è impegnata per conto della Regione Marche in un’attività di assistenza tecnica ai comuni marchigiani per l’attuazione del progetto Empowering – ha dichiarato Gianluca Carrabs Amministratore Unico di SVIM – che vede coinvolte migliaia di autorità locali e regionali impegnate su base volontaria a raggiungere sul proprio territorio gli obiettivi Ue per l’energia e il clima e ridurre le emissioni di CO2 di almeno il 40% entro il 2030.
Giornate come questa che abbiamo vissuto oggi sono fondamentali in quanto indicano delle soluzioni al problema maggiore che hanno i comuni nel realizzare progettualità in questi settori, cioè le risorse finanziarie. D’altronde SVIM ha l’obbiettivo di trasferire know how all’interno della pubblica amministrazione cosa che, pochi mesi addietro, il nostro operato è stato preso ad esempio virtuoso a Bruxelles dal Presidente Comitato europeo delle regioni Karl-Heinz Lambertz”.
La giornata ha visto la presenza di importanti e competenti relatori: Michele Sansoni, EASME, che ha parlato di finanziamenti europei per i Comuni del “Patto dei Sindaci per il Clima e l’Energia”, Alessandra Sgroi, GSE, che ha discusso di riqualificazione e manutenzione del patrimonio edilizio comunale attraverso le leve del conto termico, Domenico Prisinzano, ENEA, che ha posto l’accento su detrazioni fiscali e cessione del credito per l’efficienza energetica nei condomini, Massimiliano Braghin, InfinityHub, che ha trattato il tema della mobilità elettrica con crowd funding per una sostenibilità energetica di sistema in modalità locale condivisa, Fabio Travagliati, Regione Marche, che ha affrontato il tema dei Fondi europei del POR FESR della Regione Marche per la transizione energetica degli enti locali hanno concluso la giornata Danilo Di Pietro, Andrea Capitanelli e Giovanni Ciriachi di SVIM con il tema dello strumento finanziario innovativo e la visione futuro al 2050 di Empowering.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-05-2019 alle 16:24 sul giornale del 25 maggio 2019 - 605 letture

In questo articolo si parla di clima, attualità, energia, svim, sviluppo marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a7Sx





logoEV