Lagrù: la visual comedy di Macchini protagonista in Portogallo con "Fuori Porta"

2' di lettura 23/05/2019 - A settembre al Wonderpuck Festival in Romania

Comicità da esportazione per Piero Massimo Macchini e Giacomo Pompei: i due artisti dell'associazione Lagrù parteciperanno il 23 e 24 maggio all' “Imaginarius Festival Internacional de teatro de rua”, a Santa Maria De Feira in Portogallo.
Con lo spettacolo “Fuori Porta”, saranno tra i protagonisti del festival delle arti di strada più grande del Portogallo, evento di portata internazionale che si tiene per tre giorni a maggio. “Questa volta saremo di scena all'estero, per uno spettacolo di strada, dove a parlare sarà il linguaggio internazionale.
Con Fuori Porta – dice Macchini – saremo in grado di portare la nostra comicità marchigiana a Santa Maria de Feira. E' grazie al linguaggio universale del mimo, che non ha bisogno di alcun idioma, e ad uno spettacolo fatto al 100% da visual comedy che potremo trasmettere il nostro messaggio, quella forte comicità fatta non di parole ma di totale gestualità”.
“Fuori Porta”, scritto da Macchini e Paolo Figri, con Domenico Lannutti a firmare la regia, è uno spettacolo di pantomima, musica, improvvisazione, “pane e fantasia”, che porta lo spettatore a riflettere sulle porte visibili e invisibili che ognuno di noi ha aperto e chiuso nella vita.
Nella pantomima il corpo è un fortissimo strumento di comunicazione con il pubblico che, totalmente rapito, partecipa attivamente alle richieste di un clown colorato di bianco: i suoi occhi vivacissimi cercano lo spettatore e lo attirano, creando un filo invisibile in un'atmosfera suggestiva e fiabesca e in situazioni non programmate, del tutto improvvisate, che nascono dagli input sempre diversi che arrivano proprio dal pubblico.
Macchini e Pompei varcheranno nuovamente i confini nazionali a settembre, quando sempre con Fuori Porta parteciperanno al “WONDERPUCK FESTIVAL” di Cluj Napoca in Romania: “Si prospetta un'estate all'insegna di tanto teatro di strada – chiosa Macchini – oltre allo spettacolo con Max Giusti , che sarà l'evento di punta dei prossimi mesi”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-05-2019 alle 22:44 sul giornale del 24 maggio 2019 - 281 letture

In questo articolo si parla di spettacoli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a7QL





logoEV