Petritoli: "Quando il dolore dona la speranza"

1' di lettura 21/05/2019 - Domenica 26 maggio al Teatro dell'Iride di Petritoli a partire dalle ore 16:30 si terrà l'incontro dal titolo "Quando il dolore dona la speranza".

L'evento organizzato dal gruppo intercomunale Aido di Petritoli, Monte Vidon Combatte e Monte Giberto vuole ricordare lo straordinario gesto di amore compiuto dalla famiglia di Matteo Biancucci, quindicenne di Petritoli, deceduto in un incidente stradale nel maggio 2009.
In seguito alla tragica e improvvisa perdita del loro figlio i genitori di Matteo decisero allora di donare gli organi del loro caro restituendo la speranza di vita a diverse persone la cui esistenza stava giungendo al termine.
Durante l'incontro insieme alle associazioni ADMO e AVIS, si rifletterà sull'importanza del dono: VOLONTARIO, GRATUITO e ANONIMO
Programma:
ore 16:30 saluto delle Autorità
ore 16:45 ricordo di Matteo
ore 17:10 10 edizioni del premio "Matteo Biancucci" (interventi rappresentanti Aido, Admo, Avis, Rotary)
ore 17:30 testimonianza di trapiantati e familiari donatori
ore 18:00 dibattito sul tema: domande e risposte in tema di donazioni di organi e tessuti (al dibattito saranno presenti la Dott.ssa Cola Luisanna-primario reparto anestesia e rianimazione dell'ospedale di fermo e la Dott.ssa Marinangeli Lucia-presidente regionaleAido
ore 19:00 buffet
All'interno del Teatro sarà allestita la mostra dei lavori del "PREMIO BIANCUCCI".


di Keti Iualè
redazione@viverefermo.it







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-05-2019 alle 15:41 sul giornale del 22 maggio 2019 - 1054 letture

In questo articolo si parla di attualità, aido, petritoli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a7JO