Le nuove tecnologie digitali, una chiave per competere!

3' di lettura 06/05/2019 - Un errore pensare di esserne esclusi o non potersene servire: il 10 maggio seminario nell’aula magna dell’Ipsia “O.Ricci” di Fermo.

Nei primi 3 mesi del 2019 sono 122 aziende che hanno chiuso nel Fermano:
“Il saldo è negativo per tutti i territori, ma al momento il nostro è quello con la perdita di imprese più contenuta – commenta il Presidente Territoriale di CNA Paolo Silenzi – mentre le Marche segnano complessivamente -1448 aziende nel primo trimestre dell’anno. Commercio, agricoltura, manifatturiero e costruzioni restano i settori più colpiti”.
Da tempo CNA segnala l’importanza di perseguire la strada dell’innovazione tecnologica, strumento in più per far fronte a scenari di mercato in cui la sempre maggiore competitività è segnata anche da fattori che vanno oltre la qualità delle produzioni:
“Le nuove tecnologie – evidenzia Silenzi – hanno cambiato le imprese, i loro riferimenti, le loro strategie: realtà aumentata, internet delle cose, Big Data, connessioni 5G, sono opportunità per gli imprenditori che puntano a innovazione e dinamismo”.
La CNA di Fermo intende affrontare per tempo e in profondità queste tematiche, a partire dai Big Data che “proprio con la diffusione delle nuove tecnologie – aggiunge il Direttore Generale Alessandro Migliore - originano database enormi e ricchissimi di informazioni, ma che necessitano di competenze per analizzarli e strategie per valorizzarli.
Pensare di esserne esclusi o di non potersene servire è un grave errore: come molti altri strumenti innovativi, il segreto sta nel comprenderne le possibilità e le applicazioni che crescono continuamente e tendono ormai all’infinito”.
Si va infatti dalla capacità di scoprire problemi nella catena produttiva alla profilazione dei clienti, dalle previsioni di mercato ai sistemi di sicurezza, fino al monitoraggio dei processi e le verifiche di efficienza e di efficacia.
Per analizzare questi strumenti la CNA Territoriale di Fermo e IDEA Soc. Coop, in collaborazione con la Camera di Commercio delle Marche, il confidi Uni.CO e l’Ipsia “Ricci”, organizzano il seminario dal titolo "Le nuove tecnologie digitali. Una chiave per competere", che si terrà venerdì 10 maggio, alle 11, nell'Aula Magna dell’istituto fermano, in Via Salvo D'Acquisto 71.
A tema le più moderne tecniche di analisi delle informazioni, utili ad affrontare le nuove sfide del millennio per essere imprenditori leader nei propri mercati. Il seminario, moderato dal direttore del Centro Studi Sistema di CNA Marche Giovanni Dini, vedrà gli interventi di Domenico Ursino, professore ordinario di Ingegneria informatica dell’Università Politecnica delle Marche, su ‘La Big data Analytics e le sue applicazioni nella nostra vita quotidiana’, Gianluca Di Buò, presidente di Cna Produzione regionale su ‘Industria 4.0, Big Data e strumenti per l’innovazione (Dih, Competence center, Cluster Marche)’, il direttore CNA Alessandro Migliore che illustrerà il Progetto Competenze Digitali e le sue opportunità per le imprese e Alessandro Righi, responsabile regionale consulenza agevolata Uni.Co, che illustrerà la nuova Sabatini 2019 e i finanziamenti dedicati alle tecnologie digitali.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-05-2019 alle 15:35 sul giornale del 07 maggio 2019 - 588 letture

In questo articolo si parla di attualità, Cna Fermo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a60W





logoEV
logoEV