Calcio: Le parole di Mister Destro alla ripresa degli allenamenti

3' di lettura 27/03/2019 - Dopo il pareggio a reti inviolate, con la Vis Pesaro, la Fermana è tornata ad allenarsi in una settimana che sarà più breve delle altre.

La 33^ giornata del Campionato (14^ di ritorno) vedrà, infatti, i gialloblu scendere in campo in anticipo rispetto alle altre gare del girone. Sabato alle 18,30 la Fermana sarà impegnata allo stadio Azzurri d’Italia di Bergamo, contro l’Albinoleffe.
Mister Flavio Destro ripropone la concentrazione di sempre per prepararsi a quella gara commentando:
“E’ sicuramente una squadra con individualità di categoria superiore che non scopro di certo io. L’Albinoleffe a livello di potenzialità vale le prime posizioni, giocatori come Sbaffo, Giorgione, Kouko potrebbero giocare in serie B”.
Dunque, una partita che sa di big match per il tecnico gialloblu:
“In mezzo al campo hanno grandi qualità, tutti giocatori che sanno giocare molto bene la palla. Dovremo cercare di stare vicino a loro e chiudere ogni spazio”.
Quella di sabato sarà la prima delle tre partite in programma in otto giorni (seguiranno il recupero infrasettimanale col Fano e la gara domenicale con la Ternana).
Tuttavia, proprio come ha sempre fatto in questi anni, mister Destro conferma la volontà di pensare a una gara alla volta:
“Nella mia mente e in quella della squadra c’è solo il prossimo impegno, con l’Albinoleffe, non penso al Fano, nonostante rigiocheremo dopo tre giorni. Quello che interessa a me – continua il tecnico - è preparare bene questa partita, poi da sabato sera inizieremo a pensare alla gara con i granata e ad allenarci per quell’impegno”.
Assente alla ripresa allenamenti odierna il centrocampista Gianluca Urbinati:
“Urbinati è uscito dal campo prima, domenica con la Vis Pesaro, a causa di una botta presa al ginocchio. Aveva ancora qualche fastidio. E’ da valutare. Comunque non mi allarmerei e abbiamo dei giocatori che possono fare la loro parte anche in quella zona del campo”.
Seppur guardando avanti, resta un veloce pensiero al gol realizzato con la Vis Pesaro, annullato:
“Il gol l’abbiamo rivisto, era regolare – risponde interrogato a riguardo - Purtroppo non siamo fortunati, con la Vis Pesaro è la seconda volta che capita all’interno della stessa stagione. All’andata successe lo stesso. Non parlo mai degli arbitri, ma sicuramente c’è stato un errore”.
Riguardo a come sarà la Fermana che giocherà sabato, sul terreno di gioco dell’Atleti Azzurri d’Italia, apparso in ottime condizioni, mister Destro risponde:
“E’ indubbio che il terreno di gioco di domenica scorsa non era perfetto, ma la Fermana cerca sempre di fare più passaggi e non di buttare via la palla. A volte ci riesce, a volte no. C’è gente nel nostro Campionato che fa anche 20 passaggi di seguito, ma è sotto di noi in classifica. Io mi concentro sulla partita che dovremo fare”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-03-2019 alle 14:14 sul giornale del 28 marzo 2019 - 222 letture

In questo articolo si parla di sport, fermana calcio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a5OU





logoEV
logoEV