Fermo: 700 i comuni dello Stivale dove si fa innovazione, 10 hanno almeno 100 startup, 1 su 10 fa parte di un contratto di rete

22/03/2019 -

Italia “startup nation”.
A 6 anni dalla creazione della sezione speciale del Registro Imprese riservata alle startup innovative, le imprese degli innovatori italiani raggiungono per la prima volta le 5 cifre.
Sono 10.027, per l’esattezza, le società – costituende o già costituite da non oltre 60 mesi – che al 18 marzo avevano come oggetto sociale esclusivo o prevalente “lo sviluppo, la produzione e la commercializzazione di prodotti o servizi innovativi ad alto valore tecnologico”.
Una “via d’innovazione” che il nostro Paese ha cominciato a percorrere nel 2012 quando l’allora Governo Monti iniziò a costruire un ecosistema fatto di agevolazioni fiscali e una nuova normativa volta a promuovere la crescita sostenibile, lo sviluppo tecnologico e l’occupazione, in particolare giovanile.
L’elenco completo - elaborato da InfoCamere, la società delle Camere di Commercio italiane per l’innovazione digitale - è disponibile ogni settimana all’indirizzo http://startup.registroimprese.it.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-03-2019 alle 10:54 sul giornale del 23 marzo 2019 - 266 letture

In questo articolo si parla di economia, startup

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a5Da