Belmonte Piceno: Fausto Bongelli interpreta Keith Jarrett

22/03/2019 - Sabato 30 marzo sarà una serata speciale per Belmonte Piceno: al teatro Don Bosco (inizio alle 21.15) il pianista Fausto Bongelli eseguirà il leggendario “The Köln Concert”.

L’evento, unico nel suo genere, è organizzato dal Comune e dall’associazione culturale Progetto Musical, con il contributo della Regione Marche. Biglietti: 10 euro intero; 5 euro ridotto (under 14 anni).
Per info e prevendita: 0734.632800. Il 24 gennaio del 1975 il pianista americano Keith Jarrett tenne un concerto, totalmente improvvisato, al Teatro dell’Opera di Colonia che ebbe una risonanza planetaria.
L’improvvisazione, della durata di un’ora, fu registrata e pubblicata dal fondatore della casa discografica ECM Manfred Eicher e risulta il disco per piano solo più venduto nella storia della discografia con più di cinque milioni di copie. Nel 1991 la casa musicale Schott’s pubblicò una trascrizione, autorizzata da Jarrett e con una sua prefazione, di due musicisti giapponesi che trascrissero tutto il concerto che così divenne oggetto interpretativo.
La musica, che inizialmente sconcertò gli amanti del jazz per l’impossibilità di essere catalogata, è un viaggio attraverso la memoria musicale di Jarrett: dalla polifonia di Bach alle armonie di Schostacovich, dagli incisi di Gurdjeff alle formule di Hovhaness, dagli ostinati al lirismo espressivo di frasi che sintetizzano la visione globale, oltre i confini e gli steccati dei “generi”, del pianista americano.
Fausto Bongelli è l’unico pianista italiano ad avere in repertorio l’integrale di “The Köln Concert” che ha suonato per Rai Tre e al Teatro “La Fenice” di Venezia. “Mi piace sentire la mia musica suonata da altri – ripeteva Keith Jarrett – e in questo senso è superiore ai concerti per piano solo che eseguo io.
Ascoltare qualcuno ti fa capire quante diverse possibilità esistono.
Mentre nei concerti per piano solo posso solo osservare il modo in cui gli spettatori ascoltano o i loro giudizi sulla musica.
Dare la propria musica ad un altro è qualcosa di molto intimo; è molto più interessante darla ad un altro... quando do un mio pezzo a qualcuno non gli dico ‘io lo sento cosi’. Semplicemente glielo do ed ho fiducia in lui”.
Fausto Bongelli ha effettuato tournée in Austria, Germania, Spagna, Finlandia, Croazia, Francia, Turchia, Ungheria, Cina, Stati Uniti, Polonia e sue esecuzioni sono state trasmesse dalle maggiori Radio pubbliche in tutto il mondo.
Ha pubblicato 32 Cd e inciso per Naxos e Wergo (Germania), New Albion (Usa), Collegno (Austria), Rca (Spagna), Ricordi, Curci e Stradivarius (Milano), Rai-Trade, Edipan e Vdm (Roma).
Di recente pubblicazione il Cd "Navigazione Notturna" con musiche di Salvatore Sciarrino per Stradivarius. E’ autore del libro “Pianoforte e Isometria” che ha suscitato notevole interesse per i concetti innovativi e per la particolare visione dell'approccio muscolare della tecnica pianistica; ha tenuto conferenze in diversi Conservatori italiani sulla fisiologia della tecnica pianistica.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-03-2019 alle 09:20 sul giornale del 23 marzo 2019 - 712 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, concerto, Comune di Belmonte Piceno, fausto bongelli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a5CL