Musi lunghi: da una filastrocca di Moschini, uno spettacolo teatrale ed un libro

21/03/2019 - Sabato 23 marzo verrà presentato, presso la Biblioteca Ragazzi di Fermo, il libro “Musi lunghi”, una storia scritta da Marco Moschini e illustrata da Manuela Morelli. L’incontro inaugura la nuova Rassegna Junior della Biblioteca.

Capita a volte che una filastrocca si trasformi in uno spettacolo, e che la stessa si animi oltre che sul palcoscenico anche sulle pagine di un libro. È il caso di “Musi lunghi”, una storia scritta da Marco Moschini, portata sulle scene da Enrico Marconi e Candida Ventura con la regia di Simone Guerro, e trasformata infine in un libro dalle edizioni Zefiro.
“Musi lunghi” è l’avventura di una bambina sorridente che nasce in un paese dove tutti si guardano in cagnesco e dove gli abbracci non esistono. La gente è abituata a parlarsi con voce scontrosa, non sorride mai, non conosce il significato della parola amore.
La nascita di questa bambina rappresenta una vera e propria rivoluzione al punto da creare una breccia tra gli abitanti del paese dei “Musi lunghi” che, ad un certo punto, scopriranno che ci si può invece aiutare l’un l’altro, e che aiutarsi è piacevole e fa bene al cuore.
Moschini, autore di lungo corso di libri per bambini, centra ancora l’obiettivo con una storia che insegna il valore della solidarietà e dell’amicizia, e di come si debbano perseguire tali valori anche in contesti difficili e, magari, andando controcorrente. In questo nuovo percorso editoriale per i tipi della Zefiro, Moschini è accompagnato dalle illustrazioni, forti ed efficaci, di Manuela Morelli, giovanissima artista che attualmente frequenta il 5° anno del Liceo Artistico “Preziotti – Licini” di Fermo.
L’appuntamento dunque, che apre la nuova Rassegna Junior organizzata dalla Biblioteca Ragazzi del Comune di Fermo, è per sabato prossimo, 23 marzo, alle ore 18, nei locali prospicenti Piazza del Popolo. Ad introdurre l’autore e l’illustratrice sarà Carla Chiaramoni, giornalista e scrittrice lei stessa di storie per bambini.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-03-2019 alle 14:23 sul giornale del 22 marzo 2019 - 434 letture

In questo articolo si parla di cultura, fermo, Zefiro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a5AH