Montegranaro: “Sunday in Jazz”, colori e suoni che uniscono il Mediterraneo al Brasile

1' di lettura 07/03/2019 - Appuntamento con la musica anche questa domenica al Robin di Montegranaro: per la rassegna “Sunday in Jazz” il 10 marzo salirà sul palco il trio Vento do Sul, che presenterà l'ultimo lavoro discografico dal titolo “A Story”.

Con Pierpaolo Pupilli, alla chitarra classica, Giacomo Rotatori alla fisarmonica e Nicola Sartini alla tromba e flicorno, Vento do Sul nasce dalla passione per una musica che, pur ricercando armonie e melodie non scontate, sente un forte legame con le tradizioni musicali popolari, in particolar modo con quella brasiliana.
Strumenti acustici in un ensemble piuttosto atipico: il suono caldo della chitarra classica accompagna l'intreccio melodico di tromba e fisarmonica, creando suggestivi impasti sonori. Le composizioni, tutte originali, accompagnano il pubblico in un viaggio diretto a sud, attraversando quel terreno comune fatto di colori e suoni che unisce il Mediterraneo al Brasile.
I riferimenti stilistici più presenti sono quelli alla musica popolare brasiliana contemporanea, come quella di Guinga, e al jazz.
Le strutture e gli arrangiamenti sono legati all'ispirazione e lasciano che il vento soffi da sud e porti nuovi colori e suggestioni. La chiusura della quarta edizione di “Sunday in jazz”, curata da Round Music, è affidata al Giacinto Cistola trio, con il concerto in programma per domenica 31 marzo.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-03-2019 alle 15:22 sul giornale del 08 marzo 2019 - 195 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, Organizzatori

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a43D





logoEV
logoEV