Amandola: Parte il progetto Wigwam-Minambiente 2019

2' di lettura 06/03/2019 - La scuola comunica la biodiversità e le tipicità della Comunità Locale

Il 9 marzo 2019 presso l’Istituto di Istruzione Superiore di Amandola nel Parco dei Sibillini, si svolgerà la conferenza di avvio del progetto di Wigwam Clubs Italia risultato tra i quarantacinque progetti vincitori del bando del Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare.
Si tratta di una iniziativa di educazione e comunicazione ambientale realizzata in collaborazione con il Comune di Amandola, con l'Istituto Omnicomprensivo di Amandola e con UNAGA (Unione Nazionale Associazioni Giornalisti Agricoltura, Alimentazione, Ambiente, Territorio, Foreste, Pesca, Energie Rinnovabili - Gruppo di specializzazione della FNSI), rispondendo ad una delle tematiche del bando quale quella dei progetti di educazione ed informazione ambientale riferibili alla valorizzazione turistica delle aree naturali protette nazionali, potrà investire nell’area del Parco Nazionale dei Monti Sibillini per promuovere la biodiversità e le tipicità come motore per lo sviluppo sostenibile della comunità locale. Una scommessa per il rilancio, di un'area fortemente colpita dal terremoto e che si vuole all'insegna della valorizzazione e promozione delle valenze ambientali e delle produzioni tipiche del territorio.
Interverranno all’incontro, il Sindaco di Amandola Adolfo Marinangeli, la Dirigente scolastica dell’Istituto Omnicomprensivo di Amandola Lucia Condolo, il Presidente di Rete Wigwam Efrem Tassinato e il Coordinatore delle Comunità Locali Wigwam in area montana in seno a Mountain Partnership della FAO Avelio Marini.
Le scuole coinvolte oltre all'IIS di Amandola nell'Area Parco Sibillini, luogo di origine e di formazione, alcuni altri corrispondenti Istituti di Istruzione Superiore ad indirizzo turistico-alberghiero di Roma, della Provincia di Venezia, della Provincia di Padova individuati quali aree “target” di sperimentazione della promozione per la Comunità Locale dei Monti Sibillini. Wigwam, pone l'accento sulla volontà del Ministero dell'Ambiente di sostenere l'educazione ambientale nelle scuole, come sviluppo del Protocollo d’intesa tra il Ministero dell’Ambiente e quello dell’Istruzione, sull'educazione ambientale e allo sviluppo sostenibile nelle scuole, nel quadro del PON Scuola 2014-2020. Agenda 2030 e sviluppo sostenibile: dalle questioni ambientali per raggiungere obiettivi di sviluppo sostenibile delle comunità locali interpretando in forma attiva il concetto della protezione e della salvaguardia ambientale.
Inoltre, Wigwam condivide pienamente le parole del Ministro dell’Ambiente Sergio Costa che afferma: “I progetti di educazione ambientale vincitori del nostro bando permetteranno di fare educazione ambientale per e con le scuole, in territori che sono l’orgoglio d’Italia dal punto di vista naturalistico. E’ un segnale incoraggiante per diffondere sempre più una nuova consapevolezza ambientale, a partire dalle nuove generazioni, il nostro futuro e la nostra speranza per un mondo più green”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-03-2019 alle 16:35 sul giornale del 07 marzo 2019 - 1189 letture

In questo articolo si parla di attualità, Organizzatori

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a41b





logoEV
logoEV