“Città Amiche dei bambini e delle bambine”,creare il logo dell'Osservatorio Permanente Comunale

2' di lettura 05/03/2019 - C’è ancora tempo fino all’11 marzo per presentare da parte degli alunni delle ultime tre classi delle scuole Primarie di Fermo il proprio elaborato in Comune

Piccoli creativi cercansi. C’è tempo fino all’ 11 marzo per realizzare nell’ambito del progetto Regionale “Città Amiche dei bambini e delle bambine”, un logo che identifichi l’Osservatorio Permanente Comunale, organismo del progetto regionale.
Un concorso rivolto agli alunni delle classi terze, quarte e quinte delle scuole primarie di Fermo. Il logo, che dovrà essere originale, a colori o in bianco e nero, potrà essere realizzato a tecnica libera utilizzando disegni e simboli ed una forma grafica scelta liberamente dai partecipanti.
Gli elaborati dovranno essere consegnati a mano, in busta chiusa, con l’identificazione del plesso di provenienza, al Servizio Protocollo del Comune di Fermo, entro e non oltre l’11 marzo 2019.
“Si tratta di un’iniziativa che vuole coinvolgere le scuole – ha detto l’assessore alle Politiche Sociali Mirco Giampieri - in una progettualità, quella delle Città Amiche dei Bambini e delle Bambine, che ci vede già coinvolti come Comune e Assessorato con le Consulte dei ragazzi che, con le loro idee e le loro progettualità, vogliono dare un contributo alla città che vivono, dialogando nell’ottica della crescita e del sempre maggiore sviluppo del contesto cittadino. Sappiamo già che molte scuole stanno aderendo alla creazione del logo, segno della voglia di partecipare”.
Gli elaborati verranno valutati da una Commissione composta da: Giovanni Della Casa (Dirigente Servizi Sociali, in funzione di Presidente); Maria Laura Pozzo (Coordinatrice Osservatorio); Sibilla Zoppo Martellini (Coordinatrice Politiche Educative Comunali); Segretario verbalizzante: Samuela Baiocco (referente comunale progetto “Città Amiche dei bambini). La commissione proclamerà il vincitore del concorso.
Entro il 31 marzo 2019 la commissione procederà alla scelta del logo vincitore, in base a: originalità, efficacia comunicativa e adattabilità in eventuali riproduzioni. Ogni componente della commissione darà un punteggio da 0 a 10 punti, la somma dei punteggi assegnati concorrerà alla definizione del punteggio complessivo
L’alunno/a del miglior logo sarà premiato dal Sindaco (o suo delegato) del Comune di Fermo, in un evento pubblico, durante il quale verranno altresì esposti tutti gli elaborati partecipanti.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-03-2019 alle 15:28 sul giornale del 06 marzo 2019 - 336 letture

In questo articolo si parla di attualità, fermo, Comune di Fermo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a4WR





logoEV
logoEV