L’Essere e il Nulla da Parmenide a Nagarjuna. Un percorso di filosofia e meditazione tra Occidente e Oriente

21/02/2019 - Promossa dall’Associazione Italiana di Cultura Classica e del Liceo Classico “A. Caro”, sabato 23 alle ore 17.00 presso la Chiesa di San Filippo Neri a Fermo il prof. Leonardo Vittorio Arena dell’Università di Urbino terrà una conferenza.

Leonardo Vittorio Arena (Ripatransone, 1953) è un filosofo, orientalista, storico delle religioni e saggista italiano.
Insegna "Religioni e filosofie dell'Asia orientale" e "Storia della filosofia moderna e contemporanea" presso l'Università di Urbino.
Filosofo e studioso della "cultura orientale", del Buddhismo Zen e del Taoismo, argomenti cui ha dedicato una vasta produzione saggistica, è anche autore di romanzi e traduzioni sui medesimi temi.
Insegna tecniche di meditazione tratte da pratiche buddhiste.
La sua visione filosofica è esposta principalmente nelle tre opere “Nonsense o il senso della vita” , “Note ai margini del nulla” e “Sul nudo”, dove si propone una sintesi delle grandi correnti filosofiche orientali e occidentali, con particolare riguardo a Nietzsche, Wittgenstein, Zhuāngzǐ e il Buddhismo Chán/Zen.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-02-2019 alle 15:13 sul giornale del 22 febbraio 2019 - 650 letture

In questo articolo si parla di cultura, fermo, filosofia, conferenza, religioni, buddismo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a4wG