Montegiorgio: ancora un successo per “Cuore Matto”: anzi, due!

2' di lettura 04/01/2019 - Due date sold out che hanno portato ancora una volta al Teatro Alaleona di Montegiorgio una ventata di entusiamo e gioia firmate Disordine, Oltre il teatro.

Dopo la prima al Teatro dell’Aquila di Fermo lo scorso 8 dicembre, è stata infatti la volta di Montegiorgio: sabato 29 e domenica 30 dicembre il cast di giovani attori fermani non professionisti è sbarcato al Teatro Alaleona ripetendo il successo registrato a Fermo.
“Un cast travolgente, con una energia che investe tutti ogni volta che questi giovani vengono in scena nella nostra città – il commento dell’assessore Michela Vita al termine dello spettacolo di domenica pomeriggio, che fa da eco ai complimenti espressi dal sindaco, Michele Ortenzi, soddisfatto dello spettacolo e della proposta offerta alla sua amata città.
“E’ sempre un onore avere il cast di Disordine, Oltre il Teatro a Montegiorgio – ha detto il sindaco Ortenzi – perché alla energia ed allegria tipiche dei giovani, si unisce sempre bellezza e qualità. Non è facile oggi riempire i teatri ... ma Disordine riesce sempre in questo! L’empatia che si crea fra il cast ed il pubblico è qualcosa di veramente indescrivibile”.
Gioia e soddisfazione espresse anche dal direttore organizzativo, Giuseppe Lupoli, dall’autrice dei testi Carla Rossetti e dal regista Diego Gini. Impegno, fatica e sudore che diventano qualità ed emozioni trasmesse ad alto livello in quasi due ore di spettacolo fra canti, balli e recitazione sulle musiche dei più grandi successi italiani degli anni 60. Il tutto senza dimenticare chi ha qualche difficoltà in più nell’essere spettatore a teatro: fiore all’occhiello di questo nuovo progetto è stata infatti la collaborazione con l’associazione “Ebisu,
La via accessibile” di Francesca Cicconi, grazie alla quale è stato offerto un servizio di audio descrizione per gli spettatori cechi ed ipovedenti e di sottotitolazione per gli spettatori sordi o sordastri. “Perché Disordine – conclude Giuseppe Lupoli – è “oltre”, quell’oltre che supera ogni ostacolo, fatica, problema ... e accoglie tutti in una grande e vera famiglia”.
Uno spettacolo da non perdere e che andrà in scena il prossimo 19 gennaio alle ore 20.45 al Teatro Feronia di San Severino Marche.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-01-2019 alle 22:52 sul giornale del 05 gennaio 2019 - 622 letture

In questo articolo si parla di spettacoli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a21G





logoEV
logoEV