Servigliano: Michela Minnetti nuova dama di Porta Marina

06/12/2018 - Molto attivo il rione rossoblù che ha ufficializzato il ruolo della prima donna per il 2019-2021

Michela Minnetti, 27 anni, laureata in comunicazione e marketing all’Università di Macerata, è la nuova dama di Porta Marina.
Sarà lei la prima donna della Civetta nel triennio 2019-2021.
Lo ha deciso all’unanimità e per acclamazione il Direttivo della contrada rossoblù, presieduto dal neo console Carlo Porfiri Perugini. Serviglianese doc, da sempre impegnata nel rione, Michela è dipendente della Fidea, realtà nazionale attiva nel ramo dei mediatori creditizi.
Bello ed emozionante il passaggio di consegne tra Sara Fagiani, dama nel triennio 2016-2018, e la bella Michela Minnetti, sempre solare, sorridente e affascinante nel portamento. “Respiro aria di Torneo Cavalleresco di Castel Clementino da quando sono piccola – sono le prime parole da dama di Michela Minnetti –.
Ricoprire il ruolo della dama del rione dove sono cresciuta, dove ho riso, sognato, pianto e sperato di ottenere i più grandi traguardi, come poi sono arrivati, è un grande onore e mi riempie di orgoglio. Cercherò di essere all'altezza dell’importante ruolo e soprattutto sarò d'esempio per tutte le ragazze che si spendono e credono in Porta Marina. Ringrazio il neo console Carlo Porfiri Perugini e l’intero Consiglio direttivo per la fiducia accordatami.
Sono sincera: mi sento già emozionata. Da 6 anni sono nel comitato centrale di Porta Marina, nell’ultimo triennio ho anche svolto il ruolo di cerimoniere. Tantissime le emozioni vissute, comprese le tante vittorie della giostra dell’anello, evento clou del Torneo Cavalleresco. Da piccine, tutte sognano di entrare nella magnifica piazza di Servigliano indossando l’abito della dama. Un sogno che si avvera”.
La sartoria di Porta Marina, rappresentata per quanto concerne la ricerca storica dall’esperta Michela Caraffa, si è già messa all’opera per effettuare gli studi del caso.
Come da tradizione della rinomata sartoria della Civetta, vincitrice nel 2016 del concorso per il miglior corteo, premio ottenuto grazie anche a Michela Minnetti, Porta Marina si presenterà al corteo storico del 2019 con un abito tratto da un dipinto del 1450, fedelmente riprodotto dalle sarte del rione. “Il Direttivo di Porta Marina non ha avuto esitazioni per quanto concerne il ruolo della dama principale – commenta il neo console Carlo Porfiri Perugini –.
La discussione è durata appena 5 minuti, giusto un rapido giro di tavolo tra i dieci membri del Consiglio: tutti hanno indicato Michela Minnetti, risorsa in senso assoluto della nostra contrada, sempre pronta a collaborare con tutti.
Il rione si vive 365 giorni all’anno ed è ciò che Michela fa da sempre. A lei va il nostro ringraziamento per l’impegno che ha sempre dimostrato e per ciò che continuerà a dare, con puro spirito di volontariato e dimostrando sempre grandissima passione verso Porta Marina e, in modo generale, verso Servigliano”.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-12-2018 alle 15:32 sul giornale del 07 dicembre 2018 - 675 letture

In questo articolo si parla di attualità, politica, redazione, festa, palio, contrada, dama

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a10T