P.S.Giorgio: Stage per la difesa personale alla palestra Wave

1' di lettura 26/11/2018 - Coinvolti le società sportive ed i Comuni di Porto San Giorgio e Fermo

Stage per la difesa personale, sabato scorso, alla palestra Wave di via Fossaceca. Venti bambini provenienti dalle varie strutture del territorio fermano hanno partecipato ad una giornata di formazione negli sport da difesa personale (pugilato, karate, kick boxing).
Il percorso è iniziato nel primo pomeriggio attorno alle 15.30 e si è concluso con la consegna degli attestati di partecipazione. I piccoli sono stati seguiti da Simon Bracalente (kick e pugilato), Fausto Rocco (pugilato) e Fabio Cucco (difesa personale), con gli insegnanti Marco Emili e Pierluigi Pallottini che hanno provveduto a preparare la struttura. Erano presenti il campione del mondo Sanda “Federazione Iska” Roberto Bottoni (allenato da Sergio Ciccoli) e il karateka sangiorgese Massimiliano Cosimi.
Sono inoltre intervenuti il presidente Csen Marche Ugo Spicocchi, Fabrizio Scaloni (“Body house” di Marina di Altidona) e l’insegnante pluri disciplinare Roberto Vallesi. L’iniziativa è partita dal presidente della società “Nike” pugilato di Fermo Luciano Romanella ed ha visto il coinvolgimento degli assessori allo Sport di Fermo e Porto San Giorgio Alberto Maria Scarfini e Valerio Vesprini.
“E’ fondamentale la cooperazione dei due Comuni nella riuscita di eventi come quello di sabato – ha detto Romanella - . I bambini si confrontano con varie discipline nella fase iniziale del loro percorso sportivo, un passaggio necessario per le scelte che andranno ad intraprendere nel futuro”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-11-2018 alle 19:20 sul giornale del 27 novembre 2018 - 378 letture

In questo articolo si parla di attualità, porto san giorgio, Comune di Porto San Giorgio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a1Nq





logoEV
logoEV