Calcio: Le parole del Direttore Generale Conti nel post gara

2' di lettura 26/11/2018 - "Commentare questa partita non è semplice" esordisce così in sala stampa Fabio Massimo Conti, il direttore generale della Fermana.

La sconfitta nel derby con la Vis Pesaro lascia qualcosa in più dell'amaro in bocca perché risultato di una gara condizionata anche da episodi giudicati a sfavore dei gialloblu.
"Abbiamo giocato una buona partita - continua il dg Conti - che però è stata condizionata da errori arbitrali: il gol annullato è valido e la seconda ammonizione a Comotto è quantomeno dubbia. Sono cose che hanno influito sulla gara. Devo fare i complimenti comunque alla squadra perché penso che la prestazione sia stata positiva. Abbiamo giocato un buon primo tempo. Nel secondo, nonostante l'uomo in meno abbiamo combattuto sempre. Se proseguiamo a offrire prestazioni di questo tipo credo che i risultati potranno continuare ad arrivare".
Non mancano i complimenti anche agli avversari: "Complimenti a Olcese per il gol davvero bello, reti di simile fattura raramente si vedono in serie C. Nel secondo tempo la Vis ha fatto quello che doveva fare. Poi noi con l'uomo in meno, c'è poco sa dire. Avevamo davanti uno dei migliori attacchi del campionato e una delle squadre meglio organizzate. Per questo dico che torno a casa col sorriso sulle labbra, perché comunque bisogna anche riconoscere i meriti degli avversari, come ho detto sul secondo gol, per esempio.
Siamo sereni e contenti di quanto fatto fino a oggi. Quando la squadra fa una prestazione del genere come nel primo tempo, torno a casa arrabbiato per il risultato, ma contento per la prestazione dei ragazzi. Penso che gli errori oggi siamo stati soprattutto da parte di Ayroldi" conclude il direttore generale Fabio Massimo Conti.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-11-2018 alle 18:48 sul giornale del 27 novembre 2018 - 213 letture

In questo articolo si parla di sport, fermana calcio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a1M0





logoEV
logoEV