Porto Sant'Elpidio, trovato cadavere sul bagnasciuga

21/11/2018 - Questa mattina, intorno alle 10.30, il cadavere di un uomo è stato notato da alcuni passanti in riva al mare, nel pressi del ristorante Perla sul Mare.

Macabra scoperta questa mattina sul lungomare di Porto Sant'Elpidio, all'altezza del ristorante Il giardino. Alcuni passanti, intorno alle 10.30 hanno notato un corpo steso sul bagnasciuga, e si sono avvicinati per sincerarsi delle condizioni della persona. Lì la macabra scoperta: l'uomo, Davide Angelini, civitanovese di 46 anni, era deceduto. Immediatamente sono stati allertati i soccorsi. Sul posto sono giunti gli agenti della Polizia Locale, la Capitaneria di Porto, i militari del Circomare sangiorgese, i Carabinieri del Radiomobile di Fermo e i sanitari della Croce Verde di Porto Sant'Elpidio. Questi ultimi hanno cercato di rianimare l'uomo, ma purtroppo non c'era più nulla da fare. Restano sconosciute per il momento le cause del decesso, e viene valutata ogni ipotesi. Dall'annegamento al malore conseguente ad un bagno fuori stagione. Aspetterà ora al medico legale scoprire la verità. Dopo la constatazione del decesso, le forze dell'ordine si sono messe subito alla ricerca di ogni elemento utile per ricostruire gli ultimi momenti di vita dell'uomo. A quanto pare Angelini era solito fare il bagno in quel tratto di spiaggia, qualsiasi fossero le condizioni meteo. Questa abitudine probabilmente gli è stata fatale stamattina.


da Giuseppina Gazzella
    redazione@viverefermo.it




Questo è un articolo pubblicato il 21-11-2018 alle 12:22 sul giornale del 22 novembre 2018 - 1950 letture

In questo articolo si parla di cronaca, marche, vivere fermo, porto sant'Elpidio, notizie, articolo, giuseppina gazzella

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a1CH