Modena City Ramblers all'Heartz Club

1' di lettura 19/11/2018 - Venerdì 23 novembre l'Heartz Club di Fermo ospita i Modena City Ramblers

Dopo tante piazze, arene e feste all’aperto, i Modena City Ramblers tornano alla dimensione accogliente dei club e lo fanno all'Heartz Club con “Riaccolti”, Punk’n’folk acoustic club tour 2018-2019. Per l’occasione lasciano a casa le chitarre elettriche e gli amplificatori e si affidano al sound da cui tutto è partito, quello dei primi dischi, figlio del folk irlandese e della cattiveria punk dei Pogues.
“Riaccolti” da tanti locali frequentati in passato e per la prima volta sui palchi di nuovi club, i Ramblers porteranno in giro fino a primavera un nuovo incendiario live set che pesca tra i tanti cavalli di battaglia di 25 anni di storia, pronti a fare, “come in principio e come sempre sarà”, ballare, sudare, commuovere e gioire il loro pubblico. I Modena City Ramblers in questo tour sono: Davide Dudu Morandi (voce), Franco D’Aniello (flauto e tromba), Massimo Ice Ghiacci (basso), Francesco Fry Moneti (violino, chitarra e plettri vari), Leonardo Sgavetti (fisarmonica e tastiere), Gianluca Spirito (chitarra e plettri), Roberto Zeno (batteria e percussioni).
I Modena City Ramblers si aggiungono ai tanti protagonisti della scena musicale che l'Heartz Club ha portato a Fermo in questi anni, come Frah Quintale, Bugo, Willie Coyote, Piotta e Bud Spencer Blues Explosion.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-11-2018 alle 22:42 sul giornale del 20 novembre 2018 - 434 letture

In questo articolo si parla di spettacoli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/a1y6





logoEV
logoEV