Fermo: La Fermana in visita alla Croce Verde

1' di lettura 09/11/2018 - Dall’assistenza al tifo ci sono tanti motivi che legano la Fermana alla Croce Verde di Fermo e l’incontro di giovedì ha suggellato questa amicizia dai colori gialloblu-arancio.

Un bel rapporto quello che si è instaurato tra le due realtà fermane, vicine la domenica e per un pomeriggio anche fuori dal campo. Da molti anni gli equipaggi della Croce Verde di Fermo Onlus, infatti, garantiscono la sicurezza di giocatori e pubblico durante le partite di calcio giocate in casa allo stadio Bruno Recchioni dalla Fermana.
Giovedì invece, la Croce Verde ha ospitato una delegazione gialloblu nei suoi locali, mostrando la struttura, l’ottima organizzazione con cui è gestita, i mezzi di primo soccorso e la sala di monitoraggio. E’ stato un pomeriggio piacevole per il direttore sportivo Massimo Andreatini, i team manager Walter Matacotta ed Enrico Guidi, mister Flavio Destro, il suo vice Rodia, i giocatori D’Angelo, Fofana, Guerra, Iotti, Lupoli, Maisto e Misin che sono stati accolti con grande calore, dal Cavalier Giorgio Guerra, presidente della Croce Verde di Fermo, dai componenti del Consiglio di Amministrazione, i volontari ed i dipendenti dell’associazione.
Prima di lasciare i locali la Fermana ha donato una maglia impreziosita dalle firme di tutti i componenti gialloblu e due palloni autografati.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-11-2018 alle 21:47 sul giornale del 10 novembre 2018 - 399 letture

In questo articolo si parla di attualità, volontariato, sport, fermo, croce verde, fermana calcio, soccorso

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a1e1





logoEV
logoEV