Monte Urano: I giardini pubblici si trasformano in una enorme pasticceria: il ritorno della Gara del dolce

2' di lettura 03/11/2018 - La Gara del Dolce è uno degli appuntamenti da non perdere inseriti nel programma della Polentata al Castello 2018 organizzata dall’Associazione L’Alveare Onlus di Monte Urano.

Una sfida a colpi di dolci, bravura ed originalità. Una giuria tecnica formata da professionisti del settore valuterà i dolci. La Gara del Dolce è uno degli appuntamenti da non perdere inseriti nel programma della Polentata al Castello 2018 organizzata dall’Associazione L’Alveare Onlus di Monte Urano.
Ospite di eccezioni di questa edizione sarà Deborah di TrippAdvisor e Daje Marche. La manifestazione gastronomica e di solidarietà si svolgerà nei giorni 10 e 11 novembre e coinvolgerà l’intero centro storico della cittadina fermana. Come anticipato la manifestazione è organizzata dall’Associazione L’Alveare Onlus in collaborazione con il Centro Servizi per il Volontariato Marche, con il Patrocinio del Comune di Monte Urano e della Regione Marche.
Il principale obiettivo della festa è la solidarietà: l’associazione si occupa (dal 1986) di Volontariato, Cultura, Promozione Umana e solidarietà con i numerosi progetti e sostegno alla comunità monturanese e non solo. Ricordiamo che oltre il 70% del bilancio associativo viene reinvestito sul territorio e per sostenere la comunità locale e persone in difficoltà.
Il ritorno della “Gara del Dolce”. Una vera e propria sfida a colpi di dolci si svolgerà sabato 10 novembre presso i Giardini Pubblici dalle ore 15.00. Una gara che coinvolge tutte le età. Qualsiasi dolce è ammesso senza nessun tipo di esclusione e categoria.
Ci sarà una giuria di esperti che valuterà le torte in gara: aspetto, gusto, originalità. Tra i giurati siederanno il Forno Sisti, Panetteria Piermarini, Pasticceria Il Cigno, Galliano il Fornaio e Panetteria Zingone 79.
Ricordiamo che è stata L’Alveare, nel 1987, ad organizzare per la prima volta in assoluto a Monte Urano la gara del dolce in occasione della festa del patrono. Poi la manifestazione è stata ripresa nel 2006 in occasione del ventennale associativo ed organizzata per diverse edizioni.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-11-2018 alle 22:27 sul giornale del 05 novembre 2018 - 1608 letture

In questo articolo si parla di spettacoli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aZ3D





logoEV
logoEV