Terremoto, sicurezza degli edifici e come comportarsi in caso di emergenza

1' di lettura 27/09/2018 - Fermo è stata scelta come sede di un seminario regionale che tratterà i temi della sicurezza sismica e dei comportamenti da adottare in caso di emergenza

La sicurezza sismica degli edifici scolastici. Un tema molto sentito a livello nazionale e in particolare nelle Marche del post terremoto dove ancora oggi, con la ricostruzione ancora a rilento, i disagi non mancano per famiglie, docenti e personale scolastico.
Fermo è stata scelta come sede di un seminario regionale che tratterà i temi della sicurezza sismica e dei comportamenti da adottare in caso di emergenza. A organizzarlo è l'Irase Marche, l'ente di formazione legato alla Uil Scuola.
Appuntamento venerdì 28 settembre, dalle 9 alle 13, alla Sala Olivetti del museo Miti (via padre Serafino Marchionni). Tra i temi trattati anche le responsabilità, i diritti e i doveri del personale scolastico in tema di sicurezza.
Dopo il saluto del sindaco Paolo Calcinaro e del presidente della provincia Moira Canigola, si alterneranno al tavolo dei relatori l'ingegner Rocco Tirabasso, Tito Cerri dei vigili del fuoco di Pesaro, Riccardo Morbidelli (esperto in sicurezza e prevenzione nei luoghi di lavoro) e Claudia Mazzucchelli, segretaria generale Uil Scuola Marche. Modera Elio Carfagna, presidente dell'Irase Marche.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-09-2018 alle 00:08 sul giornale del 27 settembre 2018 - 319 letture

In questo articolo si parla di attualità, uil scuola marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aYMr





logoEV
logoEV