Fermana Calcio: Buon punto in trasferta, a Salò termina 0-0

2' di lettura 24/09/2018 - Torna con un buon punto da Salò la Fermana che impatta 0-0 con la Feralpi e dà continuità ai risultati dopo una gara rocciosa, in cui crea qualche grattacapo ai padroni di casa nel primo tempo e riesce a contenerli bene nella ripresa quando la Feralpisalò gioca il tutto per tutto premendo il piede sull'acceleratore dovendo però scontrarsi con una Fermana granitica.

Torna con un buon punto da Salò la Fermana che impatta 0-0 con la Feralpi e dà continuità ai risultati dopo una gara rocciosa, in cui crea qualche grattacapo ai padroni di casa nel primo tempo e riesce a contenerli bene nella ripresa quando la Feralpisalò gioca il tutto per tutto premendo il piede sull'acceleratore dovendo però scontrarsi con una Fermana granitica.
Cronaca: 4' punizione dalla trequarti campo avversaria di Giandonato che in area pesca le testa di Urbinati, ma la sfera finisce fuori. 8' cross lungo di D'Angelo per Cognigni in avanti che è anticipato da Livieri e trattiene la sfera.
Sul capovolgimento di fronte successivo, si fa vedere Scarsella in area gialloblu, ma Ginestra è pronto a trattenere la sfera. Gran tiro di D'Angelo al 18', dalla distanza finisce sopra la traversa. Al 24' Pericolo Feralpisalò: Caracciolo prova a farsi spazio in area gialloblu, ma Comotto non concede nulla e l'azione sfuma. Replica al 28' Caracciolo all'altezza del dischetto, ma Scrosta ribatte la sua conclusione.
Fermana pericolosa al 35': Lupoli in area serve Urbinati che va al tiro, ma Livieri trattiene. Rispondono i padroni di casa col sinistro di Ferretti da fuori area, Ginestra non si fa sorprendere. Sul finale al 38' si fa spazio Cognigni in area avversaria e cerca Clemente, pronto al tiro sottoporta, ma Livieri trattiene. Bella occasione anche di D'Angelo al 43' quando dal limite dell'area spedisce la sfera fuori di un soffio. Nella ripresa: al 3'st sullo sviluppo di un angolo, Caracciolo in area a botta sicura, spedisce la sfera alta.
La Feralpisalò prova a spingere e colpire ancora da calcio d'angolo, ma Marchi in area spedisce la sfera sopra la traversa. Al 38'st gran parata di Ginestra quando, sullo sviluppo dell'ennesimo corner, Magnino risponde di testa. Al 90' la Fermana resta in 10 per l'espulsione di Cremona verso il quale l'arbitro estrae il secondo giallo, quindi il rosso, per un presunto fallo. Domani di nuovo al lavoro per prepararsi al primo turno infrasettimanale stagionale: mercoledì alle 18.30 con la Giana Erminio.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-09-2018 alle 15:51 sul giornale del 25 settembre 2018 - 387 letture

In questo articolo si parla di sport, fermana calcio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aYGD





logoEV
logoEV