Sant'Elpidio a Mare, grande successo per il concerto dei Nomadi

2' di lettura 23/09/2018 - Ieri, 22 settembre, grande successo per i Nomadi, in concerto allo Stadio Mandozzi parte del ricavato della serata sarà utilizzato dalla Croce Azzurra per l'acquisto della nuova ambulanza di soccorso avanzato.

Una serata all'altezza delle aspettative, quella che si è svolta ieri sera allo Stadio Mandozzi di Sant'Elpidio a Mare. Musica e solidarietà sono andate in scena a sostegno della Croce Azzurra Onlus di Sant'Elpidio a Mare e Monte Urano, guidata dal presidente Robin Basso, che è salito sul palco prima del concerto per salutare e ringraziare il pubblico, insieme al sindaco Alessio Terrenzi. Protagonista della serata lo storico gruppo dei Nomadi, guidato da uno dei suoi fondatori, Beppe Carletti. Alla voce, da poco più di un anno, Yuri Cilloni. Un evento voluto tenacemente dalla Croce Azzurra, che ha partecipato all'organizzazione, e alla quale sarà devoluto parte dell'incasso per l'acquisto di un'ambulanza di soccorso avanzato 118, che ieri sera era parcheggiata di fianco al palco. Grande apprezzamento anche per lo stand gastronomico posizionato in un lato del campo sportivo. La soddisfazione del Presidente Robin Basso e del Sindaco Alessio Terrenzi è grande, soprattutto nel vedere i cittadini elpidiensi così vicini alla Croce Azzurra, e sempre pronti a sostenerla. I Nomadi vennero in concerto a Sant'Elpidio a Mare anche due anni fa, a pochi giorni dal terremoto che ha colpito la nostra regione, e anche in quell'occasione fu un grande successo. Il concerto di ieri sera ha visto l'esecuzione di brani che hanno fatto la storia dei Nomadi e della musica italiana, come Dio è morto e Io voglio vivere. Grande commozione durante l'esecuzione de Il vento tra le mani, brano dedicato ad Alessia Bianchini, giovane ragazza di Potenza Picena che ha person tragicamente la vita 4 anni fa. Alessia era una pittrice, e sulle note della canzone, alle spalle dei Nomadi, scorrevano le immagini dei quadri dipinti dalla ragazza. In chiusura, come di consueto, Io vagabondo, intonata tra gli applausi del numeroso pubblico. Stasera lo stand della Croce Azzurra sarà di nuovo a disposizione degli spettatori, in occasione del concerto di Marco Masini, sempre allo Stadio Mandozzi. Sarà possibile cenare a partire dalle 20. L'ingresso al concerto è gratuito.


di Giuseppina Gazzella
redazione@viverefermo.it





Questo è un articolo pubblicato il 23-09-2018 alle 16:53 sul giornale del 24 settembre 2018 - 2148 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, concerto, marche, beneficenza, Sant'Elpidio a Mare, vivere fermo, notizie, articolo, nomadi fans club, giuseppina gazzella

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aYFd





logoEV
logoEV