Parte bene la stagione del Futsal Cobà

1' di lettura 23/09/2018 - Alla prima gara ufficiale di Coppa Divisione supera il turno ai danni del Cus Ancona.

Nonostante le tante assenze ed un bel gioco espresso solo a tratti, gli Sharks riescono a battere per 3-2 i locali, per gran parte la stessa squadra affrontata pochi mesi fa nei playoff per l’A2 (rafforzata però da Carnevali, ex Tenax, che poi lascerà il segno).
Gli Squali (inizialmente schierati con Quondamatteo, Douglas, Sgolastra, Ossorio e Lamedica) chiudevano meritatamente in vantaggio la prima frazione. Dopo un avvio pericoloso di marca anconetana ed una traversa colpita, a metà dei primi 20’ era una magia di Douglas da calcio d’angolo a sbloccare il risultato. Nella ripresa invece lo splendido bis era opera di Sgolastra, abile a capitalizzare con una prodezza balistica al termine di una splendida azione corale un contropiede iniziato dal capitano.
I padroni di casa si rifacevano sotto accorciando le distanze con il brasiliano Junior per il 2-1, prima che lo stesso Bagalini con un tiro a mezza altezza dalla sinistra freddasse la retroguardia del Cus per il 3-1.
Nel finale i giochi si riaprivano nuovamente con gli anconetani lesti a siglare il 3-2 con Carnevali, punteggio con il quale si chiudeva l’incontro. Un match sicuramente positivo, utile e probante per i ragazzi di mister Cafù, con buone indicazioni tecniche e agonistiche, tanta abnegazione messa in mostra e qualità da incrementare.
Gli Sharks, molto ordinati in difesa e con grandi margini di miglioramento a centrocampo e in avanti, proseguono comunque il cammino in Coppa della Divisione e archiviano con un successo il primo impegno della stagione.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-09-2018 alle 10:39 sul giornale del 24 settembre 2018 - 226 letture

In questo articolo si parla di sport

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aYEA





logoEV
logoEV