Mobilità sostenibile ed elettrica. Assessore Sciapichetti: "La Regione sta investendo molto". Si punta ad "un cambio culturale"

20/09/2018 - "Dal punto di vista politico scelte coraggiose, ingenti a livello economico". Parla così Angelo Sciapichetti assessore all'Ambiente e ai Trasporti della Regione. Le Marche investono nella mobilità sostenibile ed elettrica, ma soprattutto si punta ad un cambio culturale fin dalla scuola primaria e a far decollare l'auto elettrica. Il presidente Ceriscioli pronto a raddoppiare le ciclabili: "Ci crediamo fortemente". Le video interviste

Si aperto con l’introduzione del presidente Luca Ceriscioli e i saluti dell’assessore Angelo Sciapichetti, il workshop organizzato ad Ancona in Regione sul tema “Mobilità sostenibile ed elettrica”, nell’ambito delle iniziative promosse sul territorio per la Settimana europea della mobilità. “La settimana dedicata alla mobilità sostenibile ed elettrica – ha detto il Presidente – è un importante momento di riflessione sul modo di muoversi oggi e pensare in maniera diversa. Oggi abbiamo persino applicazioni di intelligenza artificiale che guidano autovetture al posto nostro e con l’invecchiamento della popolazione forse le statistiche un giorno ci diranno che ciò è più sicuro. Nella mobilità elettrica siamo in una fase particolare, passiamo alla rete, non più segmenti episodici, sporadici, non realizziamo la singola colonnina di ricarica, ma con piani, indirizzi e bandi, pensiamo alla realizzazione di un sistema integrato, con infrastrutture dedicate. Per questo il focus di oggi è particolarmente stimolante, la regione Marche è leader nel biologico e fa dell’ambiente un suo punto di forza, occorre essere in sintonia con i tempi, la sostenibilità è il futuro ma fa già parte del presente”.

Hanno partecipato all’evento, tra gli altri, l’assessore ai Trasporti del Comune di Ancona, Ida Simonella. Presente in sala anche il direttore regionale Trenitalia Fausto Del Rosso. Dopo i saluti istituzionali, sono state presentate le iniziative in corso di realizzazione e le strategie per i prossimi anni. Tra le iniziative presentate quelle del Comune di Ancona e dell’Enea. Tra le best practice, di rilievo l’iniziativa Contram, Unicam e Istambiente Srl inerente la mobilità sostenibile nelle aree del cratere sismico e il sistema car sharing elettrico sperimentato da Tagliaferri della Shrare’ngo.

L’assessore a Trasporti e Ambiente, Angelo Sciapichetti, ha lanciato, in chiusura lavori, il concorso dedicato alle scuole primarie delle Marche sui temi della mobilità sostenibile. “La Regione Marche sta investendo molto sulla mobilità sostenibile – ha detto Sciapichetti - il nostro Piano prevede entro l’anno l’installazione di nuove 22 colonnine elettriche nelle principali città marchigiane, che saranno 286 entro il 2020 e 350 nel quinquennio. Poi 25 milioni investiti per rinnovare il parco autobus, circa 50 milioni di euro per le ciclovie che dalla direttrice adriatica arrivino alle aree interne. E ancora, l’elettrificazione fatta della linea ferroviaria Ascoli – Porto D’Ascoli e quella in cantiere della Civitanova – Albacina, sono tutte testimonianze dell’attenzione che mettiamo sul tema. Ma la sfida culturale è quella più importante, per questo nell’opera di sensibilizzazione che stiamo facendo non poteva mancare un’azione verso le scuole, alle quali è dedicato il concorso sul tema della mobilità sostenibile”.

Elemento centrale del workshop, la presentazione del piano per la mobilità elettrica approvato dal Consiglio Regionale lo scorso luglio che delinea un percorso considerato virtuoso dal Ministero dei trasporti, tanto da proporlo come buona prassi a livello nazionale. L’infrastrutturazione è condizione per lo sviluppo delle vendite di mezzi elettrici e ibridi che nel lungo periodo potranno arrivare fino a 10mila immatricolazioni. Per ora esiste già l’esenzione per il bollo auto, ma ulteriori forme incentivanti sono allo studio. Nell’occasione dell’appuntamento nel piazzale antistante palazzo Raffaello sono stati in mostra mezzi elettrici, bus e auto d’epoca.







Questo è un articolo pubblicato il 20-09-2018 alle 15:08 sul giornale del 21 settembre 2018 - 543 letture

In questo articolo si parla di cronaca, economia, redazione, ancona, vivere ancona, laura rotoloni, vivereancona.it, redazione@vivereancona.it, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aYAn





logoEV
logoEV