MICAM: Delegazione della Giunta in visita alle aziende di Montegranaro

18/09/2018 - “Abbiamo registrato segnali di difficoltà – evidenzia il Sindaco – accanto a qualche timido cenno positivo. Permangono delle preoccupazioni legate ad un minor movimento del mercato russo e di quello asiatico, oltre a contrazioni del mercato europeo e a una domanda interna che stenta a riprendersi.

“Siamo, ancora una volta, vicini ai nostri imprenditori che, pur con grande fatica, continuano a dare il massimo e ad investire in qualità”. Sono le parole del Sindaco Ediana Mancini, che ha fatto visita alle aziende di Montegranaro presenti al Micam di Milano. Con lei gli assessori Endrio Ubaldi e Giacomo Beverati, oltre al consigliere comunale Laura Latini.
“Abbiamo registrato segnali di difficoltà – evidenzia il Sindaco – accanto a qualche timido cenno positivo. Permangono delle preoccupazioni legate ad un minor movimento del mercato russo e di quello asiatico, oltre a contrazioni del mercato europeo e a una domanda interna che stenta a riprendersi. Ma ai nostri imprenditori, che per tanto tempo sono stati capaci di garantire buoni livelli occupazionali nel nostro territorio, abbiamo voluto ribadire l'impegno dell'Amministrazione comunale di Montegranaro, come già fatto sin dall'inizio del nostro mandato, affinché le istituzioni preposte sblocchino una situazione in stallo.
Quindi, proseguendo le azioni intraprese collegialmente con associazioni di categoria e sindacati, abbiamo già incalzato il Governo per mettere in campo una strategia concreta, a partire dal discorso dell'Area di Crisi Complessa. È vero che un'Amministrazione comunale non può produrre lavoro, ma può e deve far sentire la propria voce nelle sedi competenti affinché le risorse vengano prima destinate e poi utilizzate in maniera proficua, evitando dispersioni e ritardi che il nostro distretto non può più permettersi”.
“Come abbiamo più volte detto – aggiunge l'Assessore Beverati – è fondamentale una detassazione di alcuni segmenti produttivi. Occorre incentivare chi produce in Italia, con un costo del lavoro più basso, rendendo meno conveniente e scoraggiando la delocalizzazione.
E in queste battaglie, oggi più che mai, c'è bisogno delle istituzioni. Come su quella del Made in Italy, oggi messa all'ordine del giorno in tutte le agende politiche e diventata imprescindibile, almeno facendo seguito a quanto affermato ieri dal ministro Di Maio.
Noi su questo ci siamo impegnati insieme a Enrico Ciccola e ai tanti imprenditori della nostra città, e su questo continueremo a mantenere alta l'attenzione e l'impegno, come dimostrato dalla grande mole di lavoro del nostro Sindaco, presente in tutti i tavoli locali, regionali e nazionali dedicati al settore”.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-09-2018 alle 18:09 sul giornale del 19 settembre 2018 - 431 letture

In questo articolo si parla di attualità, Comune di Montegranaro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aYu5





logoEV
logoEV