Petritoli: Bookmarchs-l'altra voce, il festival delle traduzioni nel fermano

2' di lettura 05/09/2018 - BookMarchs- l'altra voce, è il primo festival dedicato alle traduzioni ed ai traduttori editoriali, un nuovo modo per esplorare a fondo tutto ciò che c'è da sapere nella produzione di un libro.

L'evento si svolgerà dal 4 al 9 Settembre in cinque paesi della provincia del fermano: Petritoli, Ponzano, Moresco, Campofilone e Lapedona, con due eventi al giorno, il primo durante il pomeriggio ed il secondo in serata.
L'inaugurazione del festival si è tenuta il 4 Settembre a Petritoli, presso il Teatro dell'Iride alle ore 21:30, con l'intervento di Carlo Nofri e dei direttori artistici. La nascita di questo evento ha diversi obiettivi, uno dei principali, è quello di far conoscere il territorio marchigiano in tutta la sua bellezza artistica e culturale, dando voce a paesi che sono ricchi di storia e tradizioni per renderli protagonisti di manifestazioni che mettano in risalto questi luoghi.
A questo riguardo è fondamentale valorizzare alcuni luoghi come il Castello di Ponzano, la piazza di Lapedona, l' Antica Stamperia Fabiani di Petritoli, la piazza di Moresco e la Chiesa di San Patrizio di Campofilone.
Durante il festival si porrà l'accento sulla figura del traduttore, un ruolo fondamentale e di grande rilevanza per capire, in maniera accurata, tutto il processo di produzione di un testo scritto; tra gli ospiti di questa prima edizione ci sarà Richard Dixon, traduttore di Umberto Eco e Giacomo Leopardi e Adrian N. Bravi,uno scrittore argentino che vive a Recanati.
La manifestazione non nasce solo per essere un punto di contatto tra i diversi professionisti del settore editoriale sia a livello locale, che nazionale,ma vuole rappresentare un modo nuovo per mettere in rilievo tutte le forme di comunicazione espressiva e visiva, infatti durante la manifestazione, ci sarà spazio per eventi teatrali, musica dal vivo, mostre d'arte e proiezioni di vario genere.








Questo è un articolo pubblicato il 05-09-2018 alle 11:13 sul giornale del 06 settembre 2018 - 769 letture

In questo articolo si parla di cultura, articolo, Barbara Palombi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aX56





logoEV
logoEV