P.S.Giorgio: I “Mercoledì del turista” fanno il pieno di presenze Il bilancio dell'assessore Baldassarri

1' di lettura 01/09/2018 - Sei date alla scoperta degli storici angoli della città, da Rocca Tiepolo a Castel San Giorgio, dal borgo marinaro al teatro comunale.

Con una novità: l’apertura delle ville storiche. Il report di fine stagione dei “Mercoledì del turista” è soddisfacente: 280 le presenze accertate agli appuntamenti svoltisi tra la seconda metà di luglio e agosto.
“L’obiettivo che ci eravamo posti era sicuramente quello di attrarre un maggior numero di turisti e cittadini – è l’analisi dell’assessore al Turismo e alla Cultura Elisabetta Badassarri - . I numeri ed i riscontri avuti ci dicono che abbiamo avuto un’inversione di tendenza rispetto agli altri anni facendo leva sulle nostre risorse culturali.
Tra le novità di questo 2018 l’inserimento nei tour delle ville, con i visitatori accompagnati dal trenino di Reali.
Un ringraziamento va ai proprietari, i quali hanno accettato la nostra proposta con grande senso di ospitalità. Verificheremo la possibilità di ripetere l’iniziativa anche il prossimo anno”.
I gruppi hanno visitato villa Bonaparte, villa Clarice, villa Montanari Rosati e villa delle Rose (Canossiane). “In più di una occasione il trenino (da circa 50 posti) non è riuscito ad accogliere tutti i presenti durante gli spostamenti intermedi – ricorda Valentina Curzi MuseOn - . Le novità hanno suscitato curiosità. Secondo i rilievi, ad aver partecipato ai ‘Mercoledi del turista’ sono stati più i turisti rispetto ai sangiorgesi”






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-09-2018 alle 23:43 sul giornale del 03 settembre 2018 - 341 letture

In questo articolo si parla di attualità, porto san giorgio, Comune di Porto San Giorgio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aXZl





logoEV
logoEV