P.S.Giorgio: Pesca del tonno, domenica incontro alla sala Castellani con il professor Corrado Piccinetti

1' di lettura 31/08/2018 - Il Comune e le delegazioni di Fermo e Macerata dell’Accademia Italiana della Cucina promuovono l’incontro di domenica 2 settembre, alle ore 18, nella sala Castellani di Corso Castel San Giorgio dedicato alla pesca amatoriale del tonno.

Alle 18 il sindaco Nicola Loira saluterà gli intervenuti assieme al delegato Aic di Fermo Fabio Torresi. L’introduzione è affidata a Ugo Bellesi (Aic Macerata).
Seguirà l’intervento del professor Corrado Piccinetti (responsabile scientifico della pesca nel laboratorio di Biologia di Fano dell’Università di Bologna) sul tema “Biologia e pesca professionale del tonno”. Volto noto in tv per i suoi interventi sul programma Rai “Onda Blu”, precederà l’approfondimento di Sandro Fichera (medico veterinario) su “Sicurezza alimentare nella filiera produttiva e gastronomica del tonno”.
In chiusura, i pescatori Roberto e Umberto Rogante parleranno della pesca amatoriale del tonno, tra tecnica, immagini e racconti. L'Accademia Italiana della Cucina è nata - naturalmente a tavola, come accade spesso per le cose importanti - quando un gruppo di amici, riuniti a cena il 29 luglio del 1953, ascoltarono e condivisero l'idea che Orio Vergani perseguiva da tempo: quella di fondare un’Accademia col compito di salvaguardare, insieme alle tradizioni della cucina italiana, la cultura della civiltà della tavola, espressione viva e attiva dell’intero Paese.
I personaggi raccolti attorno ad una tavola dell'Hotel Diana di Milano - qualificati esponenti della cultura, dell'industria e del giornalismo - credevano tutti che la cucina non fosse cosa di poco conto, ma degna delle migliori cure.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-08-2018 alle 23:54 sul giornale del 01 settembre 2018 - 394 letture

In questo articolo si parla di attualità, porto san giorgio, Comune di Porto San Giorgio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aXYd